L'Arzignano Valchiampo sbanca il "Bettinazzi" di Adria

07.03.2021 19:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
L'Arzignano Valchiampo sbanca il "Bettinazzi" di Adria

L’Arzignano Valchiampo ritorna al successo e al termine di una partita di grande sostanza sul sempre ostico “Luigi Bettinazzi” di Adria vince per 3-1 e conquista tre punti dal peso specifico elevatissimo nell’economia del campionato. Era tanta la rabbia per il ko di misura della settimana scorsa col Trento, e i giallocelesti hanno messo in campo la giusta grinta, testa e determinazione, necessarie per centrare un risultato positivo e così importante in questo momento della stagione.

SCELTE – Mister Bianchini deve rinunciare ai soliti Calì, Roverato e Maury, cui si aggiungono pure Molnar e Forte, che siedono in panchina. Davanti ad Enzo giocano Pasqualino e Rossi esterni, capitan Bigolin e Cuccato centrali, in mezzo al campo Casini, Sammarco ed Antoniazzi, con Lisai e Valenti in supporto a Monni unica punta centrale.

PRIMO TEMPO – Inizio di studio, con l’Adriese che si fa vedere dalle parti di Enzo all’8’ col calcio di punizione di Marangon parato agevolmente da Enzo. L’Arzignano arriva a colpire di testa con Monni al 16’, ma la sua conclusione termina alta. Giallocelesti molto pericolosi al 20’, con Valenti che manda Lisai al tiro, ma il palo dice di no. Sugli sviluppi di un corner, poi, Sammarco costringe Marrocco ad una grande parata. Al 21’ poi, punizione dal limite per i vicentini, ma Lisai non riesce ad impensierire il portiere di casa. Al 26’ dopo un’insistita azione gialloceleste, ci prova Valenti ma il suo tiro non inquadra lo specchio della porta. Al 34’ bella discesa di Valenti, con cross rasoterra per Lisai, su cui però salva tutto alla disperata l’intervento di Colman Castro. Al 38’ uno degli episodi chiave del match: Valenti salta Vecchi in area di rigore, e viene steso. Seconda ammonizione ed espulsione per il terzino di casa. Dal dischetto si presenta Monni che realizza rasoterra nonostante Marocco avesse intuito: 0-1.

RIPRESA – Si va alla ripresa e l’Adriese opera subito una sostituzione inserendo Addolori per Scapin. Al 2’ grandissima occasione per il pareggio dei padroni di casa, ma Enzo compie un grandissimo intervento sulla conclusione di Marangon lanciato da Kabine. L’Arzignano si conferma estremamente cinico al 14’, con la bellissima rete di Valenti su assist di Rossi che raddoppia per la gioia dei giallocelesti: 0-2. L’Adriese non demorde di certo, anzi, sebbene con l’uomo in meno prova a reagire, e lo fa creando un paio di chance importanti con Kabine e Beltrame. La pressione dei padroni di casa porta al gol che dimezza lo svantaggio, al 23’, con la rete da fuori area di Rosati che complice un rimbalzo beffardo sorprende Enzo: 1-2. Il gol trovato rivitalizza i padroni di casa che provano ad alzare il baricentro del proprio gioco. Ma al 30’ per un brutto fallo su Villanova, anche Bonini riceve un cartellino rosso dal direttore di gara e lascia la sua squadra in nove. Sul conseguente calcio di punizione Monni impegna Marocco con un giro a giro rasoterra deviato in angolo. Preme molto sul pedale dell’acceleratore l’Adriese, che ovviamente nonostante la doppia inferiorità vuole il pari. Al 36’ però l’Arzignano avrebbe la palla del ko, ma la perfetta triangolazione offensiva porta Villanova al tiro ravvicinato, ma la mira è da rivedere. Altra chance gialloceleste al 39’, con la grandissima parata di Marocco che devia sul palo il tiro a botta sicura di Antoniazzi. Al 41’ calcio di punizione dal limite per l’Adriese, ma Enzo addomestica il tiro di Marangon. Alla fine però arriva il terzo gol dell’Arzignano, che al 42’ vede premiati i propri sforzi e realizza la rete che di fatto chiude i conti con il tocco sottomisura di Villanova: 1-3.

TESTA AL CAMPODARSEGO – Finisce dunque con la quinta vittoria esterna stagionale dei giallocelesti che ora torneranno a lavorare, intensamente, per preparare nel migliore dei modi la prossima partita, valida come Recupero dell’Undicesima Giornata di Andata, domenica prossima alle 14.30 al Dal Molin contro il Campodarsego.

IL TABELLINO

USD ADRIESE – FC ARZIGNANO VALCHIAMPO 1-3 (pt 0-1)

USD ADRIESE: Marocco, Bonini, Vecchi, Tiozzo, Colman Castro (st 29’ Boscolo Berto), Bonetto (pt 45’ Rosati), Scapin (st 1’ Addolori), Gemmi (st 23’ Pagan), Kabine (st 39’ Rosso), Marangon, Beltrame. All Mattiazzi. A disposizione: Causin, Cavallari, Maniero, Hermes

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO: Enzo, Pasqualino, Rossi, Casini, Sammarco, Valenti (st 23’ Gabbani), Monni, Lisai (st 12’ Villanova), Cuccato, Antoniazzi (st 45’ Pettinà), Bigolin. All Bianchini. A disposizione: Circio, Trentin, Zuffellato, Molnar, Forte, Cavaliere

ARBITRO: Senthuran Lingamoorthy di Genova. ASSISTENTI: Cardinali di Perugia e Mantella di Livorno

RETI. Pt 38’ Monni su rigore (AR). St 14’ Valenti (AR), 23’ Rosati (AD), 42’ Villanova (AR)

NOTE. Partita a porte chiuse. Espulsi: pt 37’ Vecchi (AD) per somma di ammonizioni e st 30’ Bonini (AD) per gioco falloso. Ammoniti: Gemmi, Vecchi, Antoniazzi, Bigolin, Pasqualino. Angoli: 3-8. Recupero: pt 4’; st 3’.