Lucchese, Remorini: "Quando gli avversari si chiudono così..."

11.11.2019 11:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Fonte: gazzettalucchese.it
Lucchese, Remorini: "Quando gli avversari si chiudono così..."

Matteo Remorini prende il punto, che è sempre meglio di nulla, arrivato contro il Verbania, ma c'è comunque rammarico: "Nel primo tempo c'è mancata la cattiveria, nella ripresa siamo cresciuti ma non abbiamo trovato il gol. Loro venivano da due vittorie consecutive si sapeva che non era facile, la difesa era tutta sopra il metro e ottanta. E' difficile spaccare la partita con le squadre che si difendono così, oggi non hanno sbagliato quello che ci attendevamo dopo aver visto i video. Comunque è importante non perdere e guardare avanti. Sto meglio, in settimana mi sono allenato a parte per la pubalgia, ma sto bene". 

Filippo Fazzi è stato sicuramente il protagonista positivo della giornata: "Io e Cruciani ci scambiamo molto spesso, ci interscambiamo. il gol? Quando l'ho impattata ho temuto andasse in curva, e invece è andata bene e ho ricevuto anche i complimenti del portiere avversario. Purtroppo a inizio stagione ho avuto un virus e non è facile ritrovare il passo giusto. Mi ha aiutato tanto essere nel gruppo dello scorso anno che mi ha fatto crescere. Per me è una sfida giocare al Porta Elisa visto che sono di qui. Oggi è una mezza sconfitta, ora pensiamo al Seravezza".