Notaresco, domani il recupero col Montegiorgio senza mister Epifani

11.05.2021 21:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Notaresco, domani il recupero col Montegiorgio senza mister Epifani

A distanza di tre giorni dalla sconfitta di Vasto e dal grave episodio che ha visto coinvolto, suo malgrado, il tecnico Massimo Epifani, per il S.N. Notaresco è nuovamente tempo di pensare al calcio giocato. Domani, infatti, i rossoblù scenderanno in campo per disputare il match contro il Montegiorgio, valevole come recupero della 22esima giornata (5° di ritorno). La compagine del presidente Salvatore Di Giovanni è reduce da due sconfitte e vuole tornare al successo per accorciare il divario con la capolista Campobasso. I marchigiani, allenati da Eddy Mengo, a loro volta, si presentano dopo aver perso il match di domenica contro il Real Giulianova ma anche con cinque successi esterni colti in stagione.

Per l’occasione, considerate le condizioni di Massimo Epifani, al quale è stata attribuita una prognosi di 15 giorni, in panchina, per i rossoblù ci sarà il vice, Matteo Maria Falasca che presenta così l’incontro di domani. “Il Montegiorgio è una squadra che fa dell’intensità e dell’organizzazione di gioco le sue virtù principali. E’ guidato da un tecnico preparato come Mengo e, in organico, ha giocatori di esperienza e valore. Noi, però, in questo particolare momento, dobbiamo pensare solo a noi stessi e non all’avversario che andiamo ad affrontare. Vogliamo vincere ad ogni costo perché ne abbiamo le capacità ma anche per cancellare una settimana nera culminata anche con il brutto episodio che ha visto coinvolto il nostro mister”.

Oltre ai lungo degenti Bianciardi, Colombatti e Marcelli sono da valutare le condizioni di Banegas che è in ripresa dopo l’infortunio.

Parità nel match d’andata disputato lo scorso 25 Ottobre: 1-1 con le marcature, entrambe nel primo tempo, di Cuccù al 22’ per il Montegiorgio e Cesario, al 39’, per i rossoblù. 

Due gli ex della gara, entrambi in casa S.N. Notaresco. Si tratta del difensore Ghiani che ha giocato nelle Marche nella stagione 2018/2019 (33 presenze) e dell’esterno d’attacco Marchionni che, invece, ha vestito la maglia dei marchigiani per due stagioni: dal 2018 al 2020 (51 gare e 8 reti).