Notaresco e Tolentino: è pari spettacolo. Finisce con quattro gol

03.03.2021 21:30 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Notaresco e Tolentino: è pari spettacolo. Finisce con quattro gol

Al “Vincenzo Savini” si recupera la gara della tredicesima giornata di andata nel campionato di Serie D girone F non disputata lo scorso 24 gennaio. I rossoblù di casa, reduci da otto risultati utili consecutivi (3 pareggi e 5 successi di cui tre di fila) ospitano un’altra formazione in forma, il Tolentino che arriva da tre affermazioni senza subire reti tra cui quella rotonda, per 4-0, ai danni dell’attuale capolista Campobasso. Mister Epifani consegna, di nuovo, la maglia da titolare a capitan Speranza ed Olcese, recuperato Blando che inizia dalla panchina. Sul fronte opposto il tecnico Mosconi preferisce Governali a Dupuis in porta, panchina per l’ex Minella, out, per infortunio, gli altri due ex Ruci e Padovani.

Al 7’ Palumbo, caparbiamente, recupera palla e la appoggia a Banegas, assist con il contagiri per Olcese che, entra in area, diagonale che bacia il palo e gonfia la rete: 1-0 e primo centro con la maglia rossoblù per l’attaccante argentino.

Al 35’ Occasione Notaresco. Banegas, sul secondo palo, addomestica un cross di Marchionni, appoggio per Frulla che tira di prima intenzione, Governali compie un super intervento e devia in angolo.

Al 36’ Dal limite dell’area ci prova con una botta secca, Olcese, Governali blocca a terra.

Al 37’ Disimpegno errato di Governali, Palumbo, dalla distanza, prova ad approfittarne ma calibra male, palla che viene bloccata dallo stesso portiere ospite.

Al 40’ Capitan Ruggeri appoggia indietro a Governali che, con i piedi, sbaglia il rilancio, Marchionni prova ad approfittarne ma conclude fuori.

Al 46’ Occasione d’oro per il SN Notaresco. Frulla batte un calcio di punizione, sponda, sul secondo palo di Gallo, a centro area, Palumbo calcia ma non trova lo specchio della porta.

Al 46’ squadre al riposo al “Vincenzo Savini”. 1-0 a favore del SN Notaresco grazie alla marcatura di Olcese, fallite tante occasioni dai rossoblù.

Secondo tempo -  Al 3’ Pareggio del Tolentino. Lunga rimessa laterale dalla sinistra, palla che spiove in area, indecisione della difesa rossoblù, tocco di Laborie che mette dentro: 1-1. Per il difensore marchigiano secondo gol contro i padroni di casa, il primo avvenne l’anno passato al 91’.

Al 21’ Cross dalla destra, testa di Tortelli dal centro dell’area di rigore, palla che va fuori di poco.

Al 27’ Vantaggio del Tolentino. Cross dalla destra, Zrankeon colpisce di testa ed indirizza la palla verso la porta, a pochi centimetri dalla linea bianca il tocco è dell’ex Minella che mette dentro: 1-2.

Al 39’ Puro gioiello di Banegas che calcia splendidamente una punizione dai venticinque metri non lasciando scampo a Governali. Palla sotto la traversa e 2-2: 12esimo gol in rossoblù per il Pocho argentino che diviene il nuovo capocannoniere del campionato.

Al 40’ Neanche un minuto dopo il pari ci prova ancora Banegas dal limite, palla che lambisce letteralmente il palo alla sinistra di Governali e termina sul fondo.

Al 49’ dopo quattro minuti di recupero fischio finale al “Vincenzo Savini”. Pari ed un punto a testa tra SN Notaresco e Tolentino nel recupero. Entrambe le formazioni allungano la serie positiva: 9 per i rossoblù, 4 per i cremisi. Ma, per entrambe l’amaro in bocca: i padroni di casa per aver fallito tante occasioni nel primo tempo e pagato un black out mentale vistoso nella ripresa. Gli ospiti perché credevano nella possibile vittoria dopo aver ribaltato il punteggio.

SN Notaresco – Tolentino 2 - 2

SN Notaresco: Shiba, Bianciardi (32’ st Blando), Speranza (45’ pt Montuori), Marchionni (24’ st Cancelli), Frulla, Banegas, Sorrini (32’ st Di Stefano), Simoncini, Gallo, Olcese, Palumbo (24’ st Dos Santos). A disposizione: Demalija, Massarotti, Mancini, Paganin. Allenatore: Massimo Epifani

Tolentino: Governali, Laborie, Ruggeri, Bonacchi, Conti, Labriola, Tizi, Tortelli, Cicconetti (11’ st Zrankeon), Severini, Capezzani (21’ st Minella). A disposizione: Dupuis, Stefoni, Eleonori, Rozzi, Lepri, Salvatelli, Prosperi. Allenatore: Andrea Mosconi

Arbitro: Enrico Gigliotti di Cosenza

Assistenti: Leonardo Rossini di Genova e Davide Fabrizi di Frosinone

Reti: pt 7’ Olcese; st 3’ Laborie, 27’ Minella, 39’ Banegas

Note: ammoniti: Bianciardi, Tizi, Cicconetti, Labriola, Frulla, Governali e Laborie. Espulso, per doppia ammonizione, Tizi al 6’ st. Espulso, dalla panchina, il massaggiatore del SN Notaresco, Fini. Angoli: 4-3. Recuperi: pt 1’ st 4’.