San Donato Tavarnelle, il presidente Bacci: «L’attuale posizione va evidenziata e ricordata»

18.06.2021 17:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
San Donato Tavarnelle, il presidente Bacci: «L’attuale posizione va evidenziata e ricordata»

Il San Donato Tavarnelle ha concluso nei giorni scorsi la regular season, piazzandosi al quarto posto in campionato con 54 punti ottenuti.

Un risultato importante e di grande valore per la squadra di mister Paolo Indiani e del presidente Andrea Bacci.

Proprio quest’ultimo ai canali ufficiali della società ha rilasciato queste parole in vista della partita di domani, sabato 19 giugno alle ore 16, allo stadio ‘Bernicchi’ di Città di Castello contro lo Sporting Trestina.

“Innanzitutto vorrei ringraziare la squadra, dall’allenatore ai giocatori passando a tutto lo staff e la dirigenza per il lavoro svolto e l’eccellente risultato maturato. E’ stata una annata molto particolare, dove la pandemia covid, ha colpito duramente ognuno di noi. Abbiamo aspettato alcuni mesi per tornare in campo fra rinvii e positività all’interno del nostro gruppo, il quale ha affrontato una serie di partite ravvicinate, riuscendo a scalare posizioni su posizioni. L’attuale posizione va evidenziata e ricordata, perché rappresenta un traguardo che adesso ci proietta ai playoff dove vogliamo continuare il nostro cammino in crescendo, proprio come abbiamo fatto nel finale di stagione. La quarta posizione in campionato è il risultato più prestigioso nella storia di questa società. Non mi sento appagato e lo stesso vale per la squadra. Dobbiamo lottare. Fino alla fine. Siamo una realtà nel cuore del Chianti che sta gradualmente crescendo e consolidandosi e i risultati come questo sono la testimonianza del nostro percorso”.