Serie D: domani dodici anticipi. Altri ce ne saranno martedì

23.09.2022 20:03 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Serie D: domani dodici anticipi. Altri ce ne saranno martedì

Chiuso il primo turno infrasettimanale dei Gironi A e D, la Serie D tornerà in campo nel weekend con dodici anticipi in apertura della 4ª giornata di campionato (posticipata al 28 settembre per le elezioni politiche di domenica) e l’ultimo recupero dei preliminari di Coppa Italia.

Si comincia stasera alle ore 20 con il derby della Murgia Altamura-Gravina (Girone H), questo il programma gare di domani: alle 14.30 Ostia Mare-Ghiviborgo (E, campo “Sale” loc. Vaccina di Ladispoli); alle 15.00 da Adriese-Cjarlins Muzane (C), Portogruaro-Levico Terme (C), Torviscosa-Caldiero Terme (C), Livorno-Seravezza Pozzi (E), Cynthialbalonga-Avezzano (F), Nola-Portici (G, Comunale Borsellino di Volla) e Real Monterotondo-Arzachena (G); alle 15.30 Varesina-Arconatese (B) e Arezzo-Terranuova Traiana (E); alle 16.00 Sarrabus Ogliastra-Atletico Uri (G). Per quanto riguarda la Coppa, sempre domani alle ore 15 andrà in scena il preliminare Ragusa-Canicattì (arbitro Spedale di Palermo), la vincente affronterà il 19 ottobre l’Acireale. Previsti i calci di rigore in caso di parità al termine dei tempi regolamentari.

Il secondo blocco di partite del nuovo turno di campionato si giocherà la prossima settimana: sei anticipi martedì 27 (Sanremese-Castanese, Vado-Chieri, Villafranca Veronese-Legnago, Corticella-Mezzolara, Poggibonsi-Orvietana e Aprilia-Sorrento), tutte le altre mercoledì 28. Posticipata al 12 ottobre Matera-Bitonto (H).

SERIE D - 4ª giornata
Anticipi 23 e 24 settembre

Girone B: Varesina-Arconatese (Morello di Tivoli)
Girone C: Torviscosa-Caldiero Terme (Martino di Firenze), Adriese-Cjarlins Muzane (D’Andria di Nocera Inferiore), Portogruaro-Levico Terme (Saccà di Messina)
Girone E: Arezzo-Terranuova Traiana (Cardella di Torre del Greco), Livorno-Seravezza Pozzi (Drigo di Portogruaro), Ostia Mare-Ghiviborgo (Galiffi di Alghero)
Girone F: Cynthialbalonga-Avezzano (Sciolti di Lecce)
Girone G: Sarrabus Ogliastra-Atletico Uri (Gresia di Piacenza), Nola-Portici (Zago di Conegliano), Real Monterotondo-Arzachena (Picardi di Viareggio)
Girone H: Altamura-Gravina (Foresti di Bergamo)