Sondrio da record, Nordi: "Serie C? Il nostro obiettivo resta la salvezza"

08.11.2018 07:00 di Nicolas Lopez  articolo letto 522 volte
Sondrio da record, Nordi: "Serie C? Il nostro obiettivo resta la salvezza"

Il Sondrio è in un periodo di forma davvero eccezionale. Nessuno si sarebbe aspettato una partenza così in Serie D. Merito certamente anche del tecnico Omar Nordi che ha dimostrato di saper far esprimere al meglio la squadra, e non era per nulla contato. Terzo posto e difesa meno battuta d'Italia dalla Serie A alla D.

L'allenatore, come riporta Sondriosport.it, commenta così il momento dei suoi ragazzi: "Dal primo agosto ad oggi il bilancio non può che essere positivo, l'unico aspetto negativo è il grave infortunio subito da Fascendini. Sul piano personale sono contento, da parte della proprietà e dei giocatori ho ricevuto la massima disponibilità e ho potuto lavorare bene. Si può sempre migliorare, tutti i giorni, c'è sempre da imparare. Potrei dire con la sesta vittoria di fila, ma l'obbiettivo deve essere quello di provare a crescere, sempre. Il gruppo è solido, non facciamo molti gol, ma giochiamo con 4 attaccanti e quando analizzo le partite vedo che le occasioni non mancano, creiamo e magari per tanti motivi non si arriva al gol. Vedo attorno all'ambiente euforia, i tifosi parlano di Lega Pro, ma il nostro obbiettivo era e rimane la salvezza, la nostra vittoria del campionato deve essere questa. Siamo una neopromossa, non dobbiamo dimenticarlo, e la serie D è molto difficile".