UFFICIALE: Grande colpo di mercato in attacco del Fanfulla

11.12.2019 12:05 di Elena Gestra   Vedi letture
UFFICIALE: Grande colpo di mercato in attacco del Fanfulla

Il Fanfulla ha il suo nuovo “numero 9”. Dopo un anno e mezzo in Germania, Alessandro Belleri torna in Italia e firma con il Guerriero. Classe 1985, Belleri ha alle spalle una lunga carriera in Serie D, con alcune presenze collezionate anche in Serie B, C1 e C2.

Nativo di Manerbio ma oggi residente a Leno, nel bresciano, il 34enne muove i primi passi tra i grandi nella stagione 2002-2003 a Montichiari in C2, con cui in tre stagioni colleziona 60 presenze.

Nel 2005-2006 passa invece all’Avellino in Serie B, per lui 4 presenze in cadetteria per poi essere ceduto in prestito al Giuliano prima e alla Solbiatese poi. A gennaio 2008 ecco la prima esperienza in Germania con il Waker Burghausen in Quarta Divisione, la nostra Serie C, dove mette a segno 20 gol in 52 apparizioni. Nel gennaio 2010 passa all’Oberneuland in Regionalliga e sigla 4 reti in 13 presenze. Chiuse le valigie si torna in Italia, a Darfo Boario per la precisione dove vive a livello realizzativo la sua seconda miglior stagione in Serie D con 14 gol in 22 partite disputate.

La migliore arriva dodici mesi dopo, con il Santhià di Brognoli e Rossi: in questo caso sono 22 i centri su 34 incontri in cui è stato impiegato. Dopo una parentesi semestrale al Real Vicenza, sempre in Serie D e ancora in doppia cifra (11 in 15 partite), il ritorno al Santhià, ancora con Brognoli nel dicembre 2012: questa volta si “ferma” a 9 gol in meno di 20 apparizioni. Le ultime esperienze in Italia le vive a Martina in C2 (3 gol in 16 partite), Castellana Castelgoffredo e Crema nel 2014-2015 (con 12 gol in 27 presenze, di cui 3 nel mantovano e 9 nel cremasco) e ancora Crema nel 2015-2016 in Eccellenza con cui sfiora i 20 timbri, 19, in sole 24 partite disputate.

Tra il 2016 ed il 2018 infine altre due stagioni italiane, questa volta tra Promozione ed Eccellenza, con Cazzago Bornato e Breno con 12 e 7 gol all’attivo. La Germania però chiama e nel 2018-2019 si torna a Nord, al Simbach. In una stagione e mezzo in Quinta Divisione 21 reti in 38 presenze: di queste, ben 17 sono siglate in quest’ultima parte di 2019 in 20 partite. Un vero rapinatore d’area quindi Belleri che dopo una prima settimana d’allenamento al Fanfulla vissuta quasi un mese fa ora è pronto a questa nuova grande sfida con i colori bianconeri.

“Fisicamente sto bene, ho giocato la mia ultima partita in Germania due settimane fa. Sono grato al Fanfulla perché a quattro anni dalla mia ultima esperienza in Serie D mi sta dando questa possibilità che voglio sfruttare a pieno aiutando la squadra a fare più punti possibili. Quando mi sono allenato con la squadra nelle settimane passate ho subito visto un gruppo coeso, unito, con individualità e che mi ha accolto subito alla grande facendomi sentire parte integrante del mondo Fanfulla”.

A salutare il nuovo arrivo oggi anche il presidente Luigi Barbati che non ha nascosto i propri sogni per gli ultimi giorni di mercato.

“Partiamo da Belleri, un giocatore che fa sicuramente al caso nostro. Ho molta fiducia in lui, il fatto che conosca già Brognoli e Pascali gli permetterà subito di entrare a pieno nella vita dello spogliatoio. Altri acquisti? Ci sto pensando, il mercato è ancora aperto, ho qualcosa in mente e vedremo se andremo ad aggiungere qualche nuovo innesto. Chissà…”