Mazara, c'è un arrivo in attacco

Eccellenza Sicilia
12.07.2018 11:30 di Massimo Poerio  articolo letto 317 volte
Mazara, c'è un arrivo in attacco

Il Mazara si conferma molto attivo sul mercato. Il presidente Filippo Franzone in sinergia con il direttore sportivo Giuseppe Rinaudo, e l’allenatore Pietro Tarantino, ha definito l’arrivo del nuovo centravanti in maglia canarina.

Parliamo del classe 1991 Davide Carioto, palermitano, proveniente dal Città di Scordia. Un gran colpo messo a segno dalla dirigenza gialloblù che ha battuto la concorrenza di altre grandi società che puntavano sul forte attaccante palermitano.

Il giocatore, dal 2006 al 2011 ha militato negli allievi nazionali e nella primavera del Palermo dove ha vinto lo scudetto nella stagione 2008/09. In passato ha indossato le maglie di: Kamarat (Ecc.), Raffadali (Ecc.), Parmonval (Ecc.), Dattilo Noir (Ecc.), Sancataldese (Serie D), Licata (Ecc.), Scordia (Ecc.).

La prima dichiarazione di Carioto in maglia canarina: “Sono onorato e felice di indossare la maglia di una seria e prestigiosa società. Mazara è una grande piazza, sono abbastanza motivato e voglio regalare vittorie ed emozioni alla mia nuova tifoseria mazarese. Tengo molto a ringraziare la società Città di Scordia, il presidente Gallo, il d.s. Strianese, mister Pensabene e tutta la tifoseria con la quale ho avuto nello scorso campionato un ottimo feeling. Oggi in maglia canarina prometto alla calda tifoseria canarina di onorare al meglio e con sudore la maglia gialloblu. Darò il massimo. Grazie al presidente Filippo Franzone e a tutta la società del Mazara che mi ha accolto con grande entusiasmo".

Il nuovo arrivato Carioto nel reparto d’attacco della nuova formazione di mister Tarantino troverà Settecase, Rosella e Concialdi.