Palmese, preso il talismano Pepe. Con lui un 2000 dalla Battipagliese

Eccellenza Campania
11.07.2018 20:04 di Davide Maddaluno  articolo letto 445 volte
Palmese, preso il talismano Pepe. Con lui un 2000 dalla Battipagliese

Prende forma la nuova Palmese targata Enzo Criscuolo. Lo storico sodalizio rossonero sta approntando una squadra destinata a competere ai vertici del prossimo massimo campionato dilettantistico regionale.

Gli ultimi colpi ne sono diretta testimonianza. Marco Pepe (1990), centrocampista, è ufficialmente un calciatore della Palmese. L'anno prossimo vestirà di rossonero, con la promessa di continuare nella striscia positiva di vittorie di campionato. Tre consecutivi negli ultimi tre anni. L'ultimo in ordine di tempo con il Sorrento dopo quelle in terra molisana con Isernia e Macchia. Da rossonero a rossonero con una tradizione vincente da rispettare. Contestualmente sono stati definiti gli ingaggi dell'estremo difensore ex Angri e Scafatese Carmine Longobardi ('92) e del promettente esterno offensivo, classe 2000, Francesco Cappelli, proveniente dalla Battipagliese, squadra della sua città natale. La buona riuscita delle succitate operazioni è garantita dalla mediazione di Stefano Squitieri, giovane e rampante procuratore con un recente passato calcistico con annesse presenze in B con la Salernitana.