Accostato a diversi club, Delogu: «Smentisco un accordo con l'Acri»

08.08.2020 10:30 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Accostato a diversi club, Delogu: «Smentisco un accordo con l'Acri»

In queste settimane è stato accostato a diversi club il tecnico sardo, ex Acri, Pietro Delogu. In particolare si è vociferato di una nuova esperienza nel nord Italia. E poi i rumors insistenti di un suo ritorno in Calabria. Per capire come stanno le cose abbiamo contattato l'allenatore.

Innazitutto come sta mister?
"Tutto ok, grazie. Periodo di calciomercato, ed anche per noi allenatori l'attesa per l'accordo giusto può arrivare in qualsiasi momento"

Tante voci sul suo futuro prossimo. Lei cosa ci può dire?
"In questo periodo sia io che i miei colleghi riceviamo contatti, proposte, telefonate, sondaggi... più o meno importanti. Anche per me qualcosa si è mosso, ma non si è concretizzato. Colgo occasione per smentire l'eventuale contatto con i nuovi dirigenti dell'Acri per la conduzione da responsabile tecnico della prima squadra. Non me lo hanno mai chiesto e credo non accadrà, qualora dovessero farlo, valuterei, come faccio con tutte le proposte che ricevo per allenare, a prescindere dalla categoria, dal campionato di Promozione regionale alla Serie D nazionale ho sempre ascoltato tutti e le loro proposte e progetti. Ma pur avendo avuto contatti con squadre fuori dalla Calabria, dove vivo e risiedo, nelle Marche, in Liguria, in Basilicata, in Sicilia, ad oggi non ho alcun accordo con alcun club, né tantomeno sono vicino a firmarne uno".

La ringraziamo per la disponibilità. Restiamo in attesa di novità da parte sua.
"Grazie a voi, siete sempre ben informati, buon lavoro e buon calcio a tutti".