Brindisi, un under potrebbe presto spiccare il volo tra i professionisti

28.01.2021 15:00 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Brindisi, un under potrebbe presto spiccare il volo tra i professionisti

Ultimi giorni di calcio mercato della sessione invernale ed anche il casa Brindisi c'è fermento. Uno dei nomi più chiacchierati di questa sessione è quello di Manuel Botta, mezzala classe 2002, che si è distinto in questa prima parte del campionato di Serie D contribuendo anche con tre gol pesanti ai punti attualmente in carniere per i biancoazzurri.

In questi ultimi giorni di trattativa, sono diversi i club professionistici che hanno richiesto informazioni sul ragazzo e nonostante l'entourage del ragazzo le stia vagliando l'intenzione, concordata con la dirigenza del Brindisi, è quella di restare almeno fino al prossimo 30 giugno.

Del resto sin dall'inizio del campionato Botta è stato una delle pedine inamovibili dello scacchiere tattico del tecnico De Luca come dimostra il fatto che ha sempre giocato, senza mai saltare una partita, e non è mai stato sostituito giocando sia da mezzala che da trequartista. Inoltre, grazie alla personalità ed alla freddezza non certo figlia della sua età, è il primo rigorista del Brindisi.

Ragione per le quali è stato tenuto d'occhio da diversi club professionistici che ne valutano la crescita e lo considerano già oggi un colpo in prospettiva molto interessante. Per tale motivo non si esclude, comunque, che nelle ore conclusive del mercato possa perfezionarsi un colpo a sorpresa magari con l'acquisizione del ragazzo ed il contestuale parcheggio in prestito sempre al Brindisi.