Grosseto ed Albinoleffe non si fanno del male: termina 1-1 in Maremma

25.10.2020 19:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: grossetosport
Grosseto ed Albinoleffe non si fanno del male: termina 1-1 in Maremma

Uno a uno, è l’ottava volta su undici incontri fra maremmani e bergamaschi che finisce in parità. Un punto, il primo davanti al pubblico dello Zecchini, che fa bene comunque alla classifica.

Alla ricerca del primo risultato positivo in terra amica, storia di un campionato atipico propria di stagione atipica il Grifone arriva alla settima giornata forte di quattro vittorie esterne consecutive e zero risultati interni.

Due brividi in partenza, uno per parte: tiro di Mancone al 5’ con Barosi che si allunga sulla destra e manda in corner, botta di Vrdoljak due minuti più tardi con respinta di pugni di Savini.

Sconta l’inferiorità a centrocampo il 4–3-1-2 di Magirni con l’Albinoleffe che dispone degli esterni con una mediana a cinque elementi e con Gusu che a destra sollecita insistentemente Raimo e la retroguardia di casa.

Giorgione pennella al 26’ il cross profondo per la testa di Sasha Cori che schiaccia sull’esterno della rete, dalla mancina Tomaselli al 36’ la mette ancora più invitante sulla capoccia di Cori che impatta da distanza ravvicinata centrando in pieno la traversa.

Troppi errori in fase di costruzione con reparti slegati, il Grosseto si vede poco, al 42’ Galligani riesce a recuperare palla in fase offensiva invitando poi Kraja alla conclusione in corsa dal limite, botta tesa che esce larga di poco sul fondo, sicuramente la migliore occasione avuta dai biancorossi.

Nella ripresa si comincia con il vantaggio dell’Albinoleffe, Giorgione al 9′ crossa sul palo lungo Mancone sbuca alle spalle di tutti e infila di testa in porta. Al 14′ pareggia il Grosseto su una regalo di Mondonico che regala un retropassaggio sui piedi di Galligani lanciandolo verso il proprio portiere, l’attaccante del Grifone non si fa pregare e infila Savini, per l’immediato uno a uno.

Momento buono per i maremmani con Magrini che cala le carte Russo, Boccardi e Cretella: al 25′ proprio Cretella imbuca splendidamente per Kraja che evita il portiere poi calcia con Savini che recupera e gli chiude l’angolo, sul corner seguente Boccardi pesca ancora Kraja che batte forte ma centrale trovando ancora Savini pronto ad alzare oltre la traversa.

Gara equilibrata, nel finale entrambe le parti temono la beffa, la manovra di gioco si fa più compassata e servirebbe una giocata per rompere l’equilibrio. Il pari alla fine non scontenta troppo, il Grosseto coglie il primo punto e gli   orobici  allungano la serie.