Ciliverghe, Carobbio: «Contro la Calvina conta solo vincere»

16.11.2019 20:00 di Ermanno Marino   Vedi letture
Ciliverghe, Carobbio: «Contro la Calvina conta solo vincere»

A distanza di soli tre giorni dall’amichevole contro il Brescia il Ciliverghe è pronto a tornare in campo per l’impegno di campionato che vedrà opposti i gialloblù al Calvina, per un derby in cui la squadra di Carobbio vuole tornare a fare punti interrompendo anche la striscia negativa di derby in campionato con il Ciliverghe battuto sia dal Breno che dal Franciacorta. Il tecnico perde Scalvini uscito dopo pochi minuti della ripresa nell’amichevole contro il Brescia per un colpo ricevuto da Donnarumma, gli esami hanno escluso fratture allo zigomo, ma per i postumi del colpo il difensore non potrà allenarsi per una settimana.

Avversaria – Reduce dalla sconfitta per 4-0 contro la Sammaurese, la Calvina è comunque stata protagonista di una rimonta in campionato che l’ha portato dall’ultimo posto a quota zero punti in campionato alla quinta giornata al terzultimo posto a quota nove punti in piena corsa salvezza. In panchina dopo cinque giornate l’avvicendamento tra Serafini ed il nuovo tecnico Florindo che in sei partite ha conquistato tre vittorie ed altrettante sconfitte. I precedenti vedono il Ciliverghe aver ottenuto due vittorie su due nello scorso campionato di Serie D.

Dichiarazioni – Queste le dichiarazioni del tecnico Filippo Carobbio alla vigilia della partita: “È una gara in cui l’unico risultato che conta è la vittoria, arriviamo da buone prestazioni, ci sono mancati i risultati e domani entrambe le squadre hanno bisogno del bottino pieno. Da parte nostra dovremo tornare il Ciliverghe di inizio stagione, senza paura di giocare e di provare giocate, mantenendo i ritmi alti come sappiamo fare”.

Arbitro – Dirigerà l’incontro il signor Rodigari di Bergamo coadiuvato dagli assistenti arbitrali Manzini di Voghera e Brunetti di Milano.

Convocati – Questi i convocati dal tecnico Carobbio per la gara di domani

Portieri: Magoni, Valtorta.
Difensori: Avesani, Belotti, Garofalo, Licini, Manu-Aning, Menni, Panelli, Sanni.
Centrocampisti: Comotti, Franzoni, Maspero, Miglio, Mozzanica, Sola, Vignali.
Attaccanti: Ait Bakrim, Berta, Confalonieri, De Angelis.