Il buon Ferragosto della Dolomiti Bellunesi lo danno Svidercoschi ed Artioli

14.08.2022 09:00 di Nicolas Lopez   vedi letture
Il buon Ferragosto della Dolomiti Bellunesi lo danno Svidercoschi ed Artioli

«Buon Ferragosto a tutti». Firmato, Svidercoschi e Artioli. Ebbene sì, ancora loro: i due, già andati a segno col Pordenone, si ripetono a distanza di una settimana esatta. E regalano il primo successo nel pre-campionato alla Dolomiti Bellunesi. Anche se abbattere la resistenza della Marosticense non è stato affatto semplice. Tante opportunità, una sfilza interminabile di corner e un palo: l’equilibrio ha regnato per una settantina di minuti. Il finale, però, ha assunto i contorni dolomitici.

LEGNO - Nella prima metà di gara, i padroni di casa spingono, ma non sfondano. A cominciare dal 12’, quando Pettinà sfiora il bersaglio grosso dopo aver anticipato di testa Bortignon, che poco più tardi si supera, in tuffo, su un altro colpo di testa: nella circostanza, di Onescu. Il portiere vicentino è attento pure sulla botta da fuori di De Paoli e sull’incornata di Corbanese, mentre nel mezzo Alex Cossalter scuote il legno con un bel destro a giro. Insomma, le opportunità non mancano. A mancare sono i gol.

UNO, DUE - Gol che prenderanno forma nella ripresa. In particolare al 26’, quando Macchioni verticalizza per Svidercoschi, che si inserisce con i tempi giusti e supera Bortignon in uscita. Lo stesso Bortignon si prende la rivincita, qualche istante più tardi, e vola per neutralizzare la deviazione dello stesso “Svide”. Ma nulla può sulla stoccata di Artioli, protagonista di un un assolo personale e artefice della seconda rete. Piccola nota negativa: pure in questa uscita un giocatore in maglia fucsia (il colore delle sfide non ufficiali) è costretto a uscire anzitempo dal rettangolo verde. Ovvero, Riccardo Pettinà, fuori causa in seguito a un colpo alla testa.  

Dolomiti Bellunesi-Marosticense 2-0

Reti: st 26’ Svidercoschi, 34’ Artioli. 

Dolomiti Bellunesi (primo tempo): Virvilas, Cucchisi, Toniolo, Casella, Sommacal, Pettinà, De Paoli, De Carli, Corbanese, A. Cossalter, Onescu.

Dolomiti Bellunesi (secondo tempo): Virvilas (24’ Saccon); Pasqualino, Sommacal (24’ Alari), Toniolo (24’ Pettinà, 30’ Cucchisi); Faraon, Arcopinto, Artioli, Macchioni; Estévez, Svidercoschi, Vinciguerra. Allenatore: L. Brando. 

Marosticense: Bortignon, G. Lunardon, Bagnara, Torresan, Bernardi, A. Lunardon, Nascinguerra, A. Stocco, Merlo, Nicoli, Bonaldo. Sono entrati: C. Stocco, Covolo, Signori, Parise, Poli, Pontarollo, Galesso. Allenatore: L. Moresco.

Arbitro: Jaku Sokol del Csi di Belluno (assistenti: Ennio Folladore e Pierluigi Case di Belluno). 

Note. Spettatori 150 circa. Angoli: 11-1 per la SSD Dolomiti Bellunesi. Recupero: pt 0’; st 4’.