Le 36 società che potrebbero retrocedere fanno fronte comune per ribellarsi

24.05.2020 11:07 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Fonte: Andrea Busiello - youtvrs.it
Le 36 società che potrebbero retrocedere fanno fronte comune per ribellarsi

La clamorosa protesta passa tramite un compattamento delle 36 società retrocesse dalla D all’Eccellenza. Con un tam tam tra i presidenti di tutta Italia nel giro di poche ore le realtà si sarebbero unite e si sono date appuntamento in una super video chat con 36 protagonisti.

L’obiettivo è quello di fare fronte comune contro la proposta di far retrocedere le ultime 4 squadre dalla D all’Eccellenza in maniera assolutamente particolare. I presidenti sono imbufaliti per quanto successo e stanno ragionando in queste ore se organizzare un ricorso di massa al Tar per vedere accolte le proprie ragioni.

Tra le formazioni marchigiane sul punto di guerra ci sono la Jesina e la Sangiustese.