Nota dei giocatori della Cittanovese: "Pretendiamo rispetto dal club e dagli organi competenti"

29.05.2020 21:25 di Stefano Sica   Vedi letture
Nota dei giocatori della Cittanovese: "Pretendiamo rispetto dal club e dagli organi competenti"

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dei giocatori della Cittanovese dopo la nota societaria con cui la dirigenza giallorossa ha ufficializzato la volontà di disimpegnarsi e alienare la proprietà.

"Capiamo e comprendiamo il momento di difficoltà che sta attraversando in questo momento il calcio in generale, ma non vogliamo e possiamo essere noi le vittime sacrificali! Purtroppo ci troviamo ad affrontare una situazione difficilissima con ritardi nei rimborsi relativi addirittura ai mesi in cui ancora si giocava il campionato. Anche noi come tanti nostri colleghi meritiamo rispetto! Purtroppo, nonostante la nostra assoluta buona fede e disponibilità nei confronti della società, ad oggi non abbiamo avuto alcun riscontro. Siamo in difficoltà, come tantissime famiglie, e abbiamo bisogno di risposte e di rispetto per l’impegno che abbiamo sempre profuso nell’attività sportiva. Rispetto dovuto anche ai tifosi che ci hanno sempre seguiti. A questo punto ci faremo assistere dall’AIC, che sino ad oggi ci è stata vicina, per recuperare quanto dovuto.

I calciatori dell’Asd Cittanovese".