Pesante stop per la Vastese: il Matelica cala il poker

08.12.2019 20:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Pesante stop per la Vastese: il Matelica cala il poker

Pesantissima sconfitta della Vastese sul campo del Matelica dell'ex diesse Micciola per 4-0. Le reti di Bugaro al 10', di Croce al 50' , Barbetta al 59' e Massetti al 67' travolgono una vastese  1902 salita nelle marche con una formazione stravolta da alcune partenze avvenute in settimana e senza ulteriori rinforzi pervenuti. L'espulsione di Cardinale al 49' rompe gli equilibri di un match comunque ancora in bilico nel primo tempo e con due  buone occasioni avute per pareggiare, nonostante una formazione a trazione anteriore che vedeva anche il ritorno di Palumbo nell'undici titolare dopo l'infortunio di Avezzano. Un secondo tempo che dopo l'espulsione del baby cardinale  e conseguente rigore (2-0) diventava un un mezzo incubo per i biancorossi che si concretizzava, in 10 uomini, in un pesantissimo 4-0 finale. Dal punto di vista dei risultati dunque altra gara impostata egregiamente da mister Colavitto che dopo la vittoria con l'Avezzano ad Aprile all'aragona si prende un altra rivincita netta e pesante sui biancorossi e suoi denigratori. Per la vastese 1902 si attendono tempi migliori  in un campionato che a dicembre possiamo definire purtroppo sostanzialmente anonimo. Dopo 6 allenatori ed altrettanti direttori sportivi in  soli quattro anni e mezzo risulta sempre difficile e anacronistico continuare a cercare responsabilita' nell'allenatore di turno.

Tabellino:

MATELICA – VASTESE: 4 – 0

Reti: 10’pt Bugaro (M), 5’st Croce (M), 13’st Barbetta (M), 22’st Massetti (M)

MATELICA: Urbietis, Visconti, Di Renzo, Croce, Pupeschi, De Santis, Valenti, Bordo, Moretti, Barbetta, Bugaro. A disposizione: Amoroso, Demoleon, Busi, Mosciatti, Barbarossa, Staffolani, Massetti, Zepponi, Fioretti. All.: Colavitto

VASTESE: Bardini L., Palumbo, Dos Santos, Esposito F., Giorgi, Marianelli, Cardinale, Alonzi, Cacciotti, Bardini (6’st Ravanelli) F., Esposito V. . A disposizione: Di Rienzo, Racciatti, Valerio, Ruzzi, Cavuoti, Zinni, Altobelli, Giorgilli.  All.: Amelia

Arbitro: Andrea Ancora di Roma 1 (Cataneo di Foggia e De Palma di Molfetta)

Espulso: 4’st Cardinale (V) per doppia ammonizione