Siena, mister Gilardino: "L'Ostiamare ha qualità. Fondamentale calarsi in questo campionato"

26.09.2020 15:10 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: Jacopo Fanetti - sienaclubfedelissimi
Siena, mister Gilardino: "L'Ostiamare ha qualità. Fondamentale calarsi in questo campionato"

A margine della presentazione del logo e della nuova maglia, il tecnico Alberto Gilardino ha fatto il punto della situazione in vista della sfida di domani con l'Ostiamare. Di seguito le sue parole: 

Preparazione - "In questi 16 giorni abbiamo lavorato molto, i ragazzi sono stati entusiasmanti per quello che sono riusciti a creare in questo momento. Anche se il tempo era poco io ho cercato di dare certezze. In vista di domani vedo grande voglia da parte dei ragazzi di conoscersi e io stesso sono voglioso di vedere a che punto siamo".

Carichi di lavoro - "Abbiamo studiato giorno e notte insieme ai preparatori atletici per farci trovare nel miglior modo possibile. Abbiamo cercato di diluire i carichi per arrivare fisicamente pronti. Ad ogni modo, le lacune sicuramente non ci saranno sotto il profilo dell’attenzione".

Formazione - "Prima della partita ho sempre qualche dubbio, li scioglierò domani. Abbiamo lavorato sul 3-5-2, anche se come dico sempre quelle che contano sono le caratteristiche dei giocatori".

Ostiamare - "E' un avversario che ha qualità, molti giocatori giocano insieme da vari anni. I vari D’Astolfo, Cabella, Nanni e De Sousa sono tutti giocatori rapidi e di qualità. Noi abbiamo preparato la settimana conoscendo le caratteristiche dell’avversario ma soprattutto ci concentreremo su quelle nostre".

Gruppo - "Ad oggi non sono preoccupato di amalgama od altro, ho sensazioni positive. I giocatori giovani mi garantiscono molta freschezza, gli over esperienza. La cosa sicura è che non si gioca da 5 mesi e questo deve farci scattare qualcosa nella testa".

Under - "Su di loro il direttore ha fatto un grande lavoro. C'è da crescere sotto vari aspetti, ma loro vanno fatti anche sbagliare. Comunque ci sarà modo di variare grazie alle sostituzioni. Le valutazioni su di loro le farò dopo la rifinitura. Al momento la mia idea sugli under prevede un difensore, due quinti e uno in mezzo al campo".

Over - "Mi aspetto da parte di tutti un contributo importante, ma certamente gli over con più esperienza dovranno trascinare la squadra. Non solo domani ma per tutta la stagione, so quello che dovranno dare. Ho considerazione di tutti, da Terigi a Marco Guidone che sarà il capitano. Domani non ci sarà Agnello, gli altri sono tutti a disposizione".

Mentalità - "È fondamentale quando si scende di categoria calarsi nella mentalità del campionato. Io ho avuto la fortuna di farla la Serie D, conosco le insidie che si porta dietro. Ma la mentalità è un qualcosa che si crea giorno dopo giorno".