Sorrento, Costantino: «Da gennaio sarà tutto un altro campionato...»

12.12.2019 09:00 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Sorrento, Costantino: «Da gennaio sarà tutto un altro campionato...»

Una stagione favolosa quella che sta vivendo il Sorrento che il forte ed esperto centrocampista, Stefano Costantino commenta così: “Fisicamente ora sto bene: vivo un ottimo momento come del resto tutta la squadra. Stiamo per raggiungere l’obiettivo salvezza: quanto prima completiamo l’opera meglio è”.

Girone di ritorno: “Come sempre da gennaio sarà tutto un altro campionato visto che tutte le formazioni si rinforzano colmando i loro punti deboli per non sbagliare e conquistare i punti utili per gli obiettivi. Non sarà un campionato uguale a quello dell’andata e ci sarà da fare la guerra ovunque”.

La settimana: “Ci alleniamo sempre allo stesso modo. Ogni gara per noi è una finale con il tecnico Maiuri che non lascia nulla al caso: da noi vuole il massimo e tutti proviamo a curare ogni minimo dettaglio”.

Il Sorrento: “Siamo un grande gruppo, una grande squadra. Uno dei segreti è la crescita, soprattutto dei giovani, che il nostro allenatore vuole. Facciamo di ciò la nostra forza. Pensiamo gara dopo gara e puntiamo sempre a vincere senza lasciare mai niente al caso”.

La società: “Mi ha voluto fortemente il ds Antonio Amodio e il Presidente. Le competenze del nostro ds sono sugli occhi di tutti: ha fatto benissimo l’anno scorso e si sta ripetendo. Con un budget diverso rispetto le big del girone è stato capace di costruire questa formazione che si trova così in alto. E’ l’erede del papà che è un vincente: sentiremo parlare di lui. I presidenti Dileva e Durante sono due persone spettacolari. Poi, c’è il Vice Presidente Michele Mauro che non ci fa mancare mai nulla e un dg che si occupa al meglio di ogni cosa. Quello sorrentino è un ambiente sereno: una sorta di isola felice in cui bisogna saperci stare. Sono tutte persone che meritano e che danno tanto”.