Vastese show: 5-2 contro il Roma City

28.09.2022 20:03 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Fonte: vastocalcio.jimdofree
Vastese show: 5-2 contro il Roma City

Vittoria per 5-2 contro il Roma City sul neutro di Agnone per la Vastese, in una tiepido infrasettimanale causa spostamento votazioni. Il primo successo stagionale arriva dunque alla quarta giornata con un risultato netto maturato nella seconda frazione. Ferazzoli  lascia Busetto e Altobelli in panchina, tra i titolari Romano e Favo.  Biancorossi come con il Trastevere che soffrono l'impatto iniziale del match, contro l'autoproclamata terza squadra di roma allenata da Statuto i biancorossi vanno sotto al 16' con Raffini su calcio d'angolo per poi pareggiare con Orchi al 28' anche lui su corner. Nuovo vantaggio orange al 44' sempre con Raffini abile a sfruttare un' assist da centrocampo. Secondo tempo che, come contro il Trastevere, vede i biancorossi reagire con quattro marcature: pareggio di Greselin al 50', vantaggio con Ricciardo al 56', poker al 72' di Cali e manita in pieno recupero di Minchillo al 93'. Secondo tempo sicuramente con molte occasioni biancorosse, aiutati  dagli spazi larghi concessi dai laziali alla ricerca del pareggio. In definitiva vittoria meritata che fornisce fiducia indispensabile in attesa del derby di Avezzano, match tra i piu' sentiti da sempre in riva all'adriatico

Tabellino:

Reti: 16’pt e 44’pt Raffini (R), 28’pt Orchi (V), 5’ st Greselin (V), 11′ st Ricciardo (V), 27′ st Calì (V), 48′ st Minchillo (V)

VASTESE: Del Giudice, Romano (1’ st Busetto), Montebugnoli, Favo (16′ st Mazzotti), Orchi, Chrysovergis (28′ st Menna), Sansone, Maiorano, Di Nardo, Greselin (35′ st Minchillo), Ricciardo (15′ st Calì). A disp. Pitarresi, Altobelli, Bracaglia, Tracchia. All. Ferazzoli

ROMA CITY: Barone, Rea, Corvino, Ferrante F., Di Emma, Gagliardini, Perroni (30′ st Rimondi), Pisano, Raffini (35′ st Menghi), Meo (8′ st Manoni), Taviani (16′ st Piciollo). A disp. Barbaro, Ferrante A., Corvaglia, Ricci, Zoppi. All. Statuto

Arbitro: Marco Giordano di Matera (Galieni di Ascoli Piceno e Gasparini di Macerata)