Zoom Girone H 2020-2021: Casarano avanti, due grandi incognite. E il Taranto non fa paura

16.09.2020 18:40 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Zoom Girone H 2020-2021: Casarano avanti, due grandi incognite. E il Taranto non fa paura

Poco fa la LND dilettanti ha ufficializzato i nove gironi della serie D 2020-2021. Proviamo ad analizzarli singolarmente, in base a quanto fatto dalle squadre finora sul mercato.

Questo il Girone H
Audace Cerignola
Az Picerno
Bitonto
Brindisi
Casarano
Fasano
Fidelis Andria
Francavilla
Gravina
Lavello
Molfetta
Nardò
Portici
Puteolana
Real Aversa
Sorrento
Taranto
Team Altamura

Mai si era visto un girone H così fortemente a tinte pugliesi: oltre la metà (10), con quattro campane e record di presenza lucana (4).

Al momento, la favorita numero uno è senza dubbio il Casarano di mister Vincenzo Feola, vera e propria corazzata, che presenta l'attaccante che, numeri alla mano, meglio ha fatto negli ultimi due anni, ovvero Samon Reider Rodriguez (34 reti in 37 partite). A differenza degli altri anni, fa meno paura il Taranto, che tra l'altro è stato colpito anche dal serio infortunio di Corvino. Magari, però, partire senza i riflettori puntati addosso può fare bene, ma, ad 11 giorni dall'inizio del campionato, sono anche già partite le contestazioni dei tifosi.

Due grosse incognite in questo girone, ovvero Picerno e Bitonto. Al momento, il Picerno potremmo metterlo a livello del Casarano: preso un allenatore importante come Ginestra, bisognerà capire se e quanti calciatori andranno via. Se dovesse essere confermato un 60-70% della rosa, allora i rossoblù potranno davvero dire la loro. Discorso diverso per il Bitonto, dato che il presidente Rossiello non è ancora uscito alla scoperto: ma se dovesse essere confermata la voce di Ragno, sarà difficile vedere i neroverdi fare la comparsa.

Diverse le possibili outsiders, su tutte l'ambizioso Lavello, che bene si è mosso sul mercato, e naturalmente l'Audace Cerignola. Occhio anche alla Fidelis Andria.