Taranto, calciomercato: si guarda (naturalmente) a Fasano. I nomi

13.07.2020 10:38 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: mondorossoblu.it
Taranto, calciomercato: si guarda (naturalmente) a Fasano. I nomi

Rinviata a questa settimana l'ufficializzazione di mister Laterza, il Taranto inizia la terza settimana di luglio con all'attivo l'acquisto di Corvino e la valutazione di altri profili confacenti al gioco del nuovo trainer. A tal proposito sembra che il quarantenne allenatore stia valutando la possibilità di portare in rossoblù altri elementi da lui allenati nella cittadina brindisina, suoi fedelissimi che potrebbero formare l'ossatura del nuovo Taranto.

Il Fasano nella scorsa stagione è stata una piacevole sorpresa del campionato, che oltre a concludere il campionato al 9° posto giocando un buon calcio, ha anche raggiunto la finale di Coppa Italia di serie D. C'è ancora da valutare che tipo di campionato vorrà fare il Taranto, se di vertice o di transizione, nella speranza di potersi risollevare attraverso la riforma. Ma certo è che la squadra è ancora tutta da costruire e l'affidarsi ad un tecnico giovane e di prospettiva potrebbe essere una scommessa low-cost rispetto ai programmi falliti tipo quello dello scorso anno.

Due calciatori su tutti, Bernardini e Prinari potrebbero spostarsi dalla selva al litorale: il primo, centrocampista/mediano, aveva iniziato lo scorso torneo da titolare, per poi bloccarsi a a causa di un infortunio alla spalla, che lo ha tenuto lontano dai campi per circa due mesi. Il suo ritorno in campo è stato graduale e nella seconda parte del torneo è stato utilizzato solo due volte da titolare, nella coda discendente dei biancazzurri. Il classe '95 Tiziano Prinari, invece, è stato un buon gregario per Laterza, 10 volte titolare ma poche volte utilizzato per più di 80 minuti. Nell'ultima fase del campionato ha giocato solo scampoli di partita e, a volte, non è neanche stato convocato a causa di problemi fisici che hanno condizionato il suo campionato.

È stato fatto anche il nome dell'under classe 2002 Pedicone, che, vestita la maglia da titolare all'undicesima giornata, non l'ha più tolta per riprire il ruolo di terzino sinistro, uno juniores che ptorebbe ritagliarsi il proprio spazio. L'ultimo nome ex Fasano accostato al Taranto è quello di Davide Cavaliere, attaccante classe '99, tre reti e un campionato da rincalzo (in 23 presenze solo 13 volte ha giocato più di mezz'ora). In questa settimana potrebbe vedere la luce qualche nuovo acquisto, ma ci si aspetta i veri colpi di mercato.