Sora, il saluto di capitan Di Stefano: "Lascio non per mia volontà"

02.07.2020 18:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Sora, il saluto di capitan Di Stefano: "Lascio non per mia volontà"

Fine del rapporto tra l'attaccante Federico Di Stefano e il Sora. Il capitano bianconero, come ormai è usuale fare, ha pubblicato il suo addio dal proprio profilo social.

Queste le parole di Di Stefano: "A malincuore, non per mia volontà é giunto il momento dei saluti. Lascio gran parte del mio cuore in questo stadio che mi ha fatto crescere e mi ha regalato forti emozioni. La consapevolezza di averci messo sempre il cuore per questi colori ed aver combattuto per lei ogni domenica mi permette di uscirne fiero e a testa alta. Mi svesto della maglia che indossavo sin da bambino ma non di quella che porterò sulla mia pelle. È stato un onore per me averla indossata. Ringrazio tutte quelle persone con cui ho condiviso questi anni fantastici,da tutti i miei compagni, tra i quali ho avuto il piacere di conoscere persone vere,ormai rare da trovare, fino al magazziniere. Un caloroso saluto e ringraziamento ragazzi della Curva Nord per l’encomiabile sostegno e per la costante presenza in ogni dove contro ogni difficoltà, grazie per il rispetto e la stima mostratami in questi anni. Porterò per sempre con me ricordi indimenticabili. Ad maiora Sora"