Carrarese, i calciatori: «Vogliamo continuare le nostre battaglie con Baldini»

28.11.2019 12:00 di Francesco Pizzoccheri   Vedi letture
Carrarese, i calciatori: «Vogliamo continuare le nostre battaglie con Baldini»

Dopo la sconfitta sul campo dell'Albinoleffe e la decisione di mister Baldini di non partecipare alle ultime due sedute d'allenamento, i calciatori della Carrarese interrompono il silenzio e intervengono esprimendo una posizione chiara a proposito del tecnico azzurro. 
Di seguito il comunicato:

"Al fischio finale della gara Albinoleffe-Carrarese mister Silvio Baldini ci ha informato della volontà di prendersi una pausa dall'attività tecnica. Questa notizia ci ha fatto rimanere attoniti, ancora più amareggiati e desolati di quello che eravamo già dopo aver subito la sconfitta sul campo.

La squadra, il gruppo ha avuto modo di parlare e confrontarsi ed è emersa, al suo interno, una posizione unanime: continuare il nostro percorso, il nostro progetto ed il nostro proposito con colui che è il perno ed il pilastro della Carrarese, colui che è il trait d'union con i tifosi e la città.
È superfluo ribadire quanto sia la stima e la fiducia che condividiamo con la Società e la Proprietà e che riponiamo nel lavoro del Mister ed è con Lui che vogliamo proseguire le nostre battaglie sul campo.

Pertanto, Mister, vogliamo che tu, quale nostro Unico Condottiero, torni con noi a preparare le partite per cercare di vincere, già a partire da domenica.
Ti aspettiamo".