Teramo, lo sfogo del presidente Iachini: "Il Consiglio privilegia gli interesse di pochi"

16.09.2020 15:52 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Teramo, lo sfogo del presidente Iachini: "Il Consiglio privilegia gli interesse di pochi"

Il presidente del Teramo Franco Iachini, intervistato da TuttoC.com, si è detto insoddisfatto dell’inserimento della propria squadra all’interno del Girone C di Lega Pro. Tra le avversarie dei biancorossi sarà presente anche il Palermo. 

“Sono rimasto molto deluso – afferma Iachini -. Prima della composizione dei gironi avevo inviato una nota al presidente Ghirelli e al direttivo nella quale richiamavo l’applicazione dei criteri geografici nella creazione dei gironi. E invece è stato fatto tutto il contrario. Spiace ribadirlo ma il Consiglio Direttivo favorisce l’interesse di alcuni e non l’interesse di tutti”.

“Se abbiamo una Lega nazionale servono dei gironi nazionali, questa sarebbe vera democrazia. Non si possono fare suddivisioni Nord-Est, Nord-Ovest e Centro-Sud perché così si crea squilibrio – continua -. Noi abbiamo un Girone C che somiglia a una Serie B di alto livello. Bisognerebbe privilegiare l’interesse di tutti, a maggior ragione in questo periodo così difficile, e invece si continua a privilegiare l’interesse di pochi. Io sono entrato da poco in questa realtà e questi atteggiamenti sinceramente fanno scappare le persone dal mondo del calcio. Sono bruttissimi esempi”.

“Sarà un girone difficilissimo e mancherà anche la componente più importante, il pubblico – conclude il presidente -. Fino a ieri era positivo giocare nel Girone C non per la forza delle avversarie ma per gli introiti dei botteghini. Parliamo di tifoserie calorose come Bari, Palermo e via di questo passo. Ma non ci saranno e quindi in C troveremo piazze fredde e scomode”.