Follonica Gavorrano, mister Masi: «Coppa impegno difficile a cui tutti noi teniamo»

28.11.2023 21:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Follonica Gavorrano, mister Masi: «Coppa impegno difficile a cui tutti noi teniamo»

Il Follonica Gavorrano arriva agli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie D contro il Livorno con la consapevolezza di essere una grande squadra. Una gara che i biancorossoblù non giocheranno affatto da sfavoriti ma, anzi, sarà un match alla pari contro una formazione che si trova al momento a pari punti in classifica.

Anche per questo, dopo il pareggio visto nella gara di andata di campionato terminata sull’1-1, quello che ci si può aspettare è una gara equilibrata, dove a farla da padrone potrebbero essere gli episodi, proprio come accaduto nel match di campionato giocato all’Armando Picchi.

In quel caso a fare la differenza per il punteggio finale erano stati lo spettacolare gol in acrobazia di Pino e il dubbio rigore concesso al Livorno subito dopo.

Un match che la squadra di Masi vuole però affrontare al massimo, per cercare di oltrepassare gli ottavi di finale e approdare ai quarti di una competizione alla quale la società tiene tantissimo, dopo averla anche conquistata nell’annata 2021/22.

«Un impegno difficile a cui tutti noi teniamo – sottolinea mister Marco Masi – Una gara importante e stimolante. Hanno recuperato un giocatore determinante in questa categoria come Cesarini, credo che abbiano trovato la loro quadra sfruttando questo giocatore dalle grandi potenzialità. Noi stiamo facendo bene, quindi dobbiamo guardare a noi stessi cercando di fare un’altra prestazione importante, poi chi sarà più bravo vincerà».

Il Follonica Gavorrano, dopo la partita con il Livorno del 5 novembre, viene da un filotto di vittorie: tre in campionato – l’ultima domenica contro il Poggibonsi – e una in Coppa ai sedicesimi contro il Sansepolcro.

Così come il Livorno, fermato sul pari solo dalla Pianese, ma vincente negli ultimi due turni di campionato. In Coppa gli amaranto vengono inoltre dalla netta vittoria proprio contro il Poggibonsi.

Ex di turno il tecnico Giancarlo Favarin, vecchia conoscenza dalle parti di via Morandi per aver allenato i biancorossoblù nella stagione 2020/21, ma anche nel 2017/18 quando la società si chiamava ancora Gavorrano 1930.

In maglia amaranto gioca inoltre Matteo Frati, al Gavorrano dal luglio 2015 al dicembre 2016, che lo scorso anno realizzò il calcio di rigore concesso al Picchi che consentì ai padroni di casa di sbloccare il risultato, poi raggiunti dal pareggio di Ampollini per l’1-1 finale. Ininfluente invece l’1-2 ottenuto dal Livorno all’ultima giornata della scorsa stagione al Malservisi-Matteini.

Con il Livorno gioca anche il classe 2004 Elia Menga, uno dei protagonisti con la Juniores biancorossoblù dell’ultimo torneo Passalacqua.