Matelica, mister Colavitto tuona: "Non c'è nulla di regolare!"

08.04.2020 17:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Matelica, mister Colavitto tuona: "Non c'è nulla di regolare!"

Il tecnico del Matelica, Gianluca Colavitto, ha rilasciato delle dichiarazioni alla stampa marchigiana: "Ogni giorno sono in contatto con la squadra. Futuro? Ho letto di tutto, ma credo che bisogna chiudere qui la stagione, come ha fatto il rugby (ieri ha chiuso anche il basket, ndr). Mi dispiace che le istituzioni calcistiche parlino di rientro, cambiando sempre date e facendo stare sulle spine un mondo sportivo. C'è un accanimento impressionante quando si dice che bisogna rientrare in campo, perché solo riprendendo a giocare la stagione sarebbe regolare: di regolare non c'è nulla! Quante volte, dopo una settimana di stop tra Natale e l'Epifania, diciamo che il girone di ritorno sarà un altro campionato? Figuriamoci adesso, è assurdo riprendere in estate per fare 8 partite".

La proposta - "Si dovrebbe decidere al più presto di chiudere la stagione, è la cosa più sensata. Dopodiché bisognerà discutere se annullare o cristallizzare la stagione, per avere il tempo di programmare la prossima annata, coronavirus permettendo. Noi come squadra contiamo, ad oggi, il miglior attacco, la miglior difesa, il primo posto in classifica, il miglior capocannoniere, la miglior differenza reti, il minor numero di scnfitte subite e ben 55 punti fatti".