Ci sono i primi sei movimenti ufficiali in entrata in casa Arcella

Eccellenza Veneto
22.06.2024 00:45 di  Chiara Motta   vedi letture
Ci sono i primi sei movimenti ufficiali in entrata in casa Arcella

Primi movimenti ufficiali in casa Arcella in vista del prossimo campionato di Eccellenza. in questi giorni si sono completati i primi innesti, della formazione che la società e il diesse Massimo Ceccato metteranno a disposizione di mister Claudio Ottoni in vista della prossima stagione.

Primi faccia a faccia, allora, anche per il presidente Gabriele Favero, che ha avuto modo di conoscere i volti nuovi, stringere loro la mano e cominciare a far assaporare il clima dell’Arcella ai nuovi arrivati. Ecco di chi si tratta.

Giuseppe Arvia, esperto centrocampista classe 1988. Quasi 400 presenze in carriera, tutte tra serie C2 e serie D. Scende per la prima volta in Eccellenza, e lo farà portando un bagaglio di esperienza enorme per tutti i compagni.

Dopo i primi anni al debutto con Valenzana, Melfi, vasto e Rosignano, ha girato l’Italia di fatto stabilendosi praticamente in Veneto nell’ultimo decennio: Triestina, Este, Adriese, Delta Rovigo, Clodiense e Union Feltre, prima delle esperienze recenti con Lanusei e Muravera.

Andrea Bettonte, centrocampista classe 2004. Un ritorno in casa Arcella, visto che aveva già vestito l maglia bianconera due stagioni fa, sempre nel campionato di Eccellenza. Scuola Padova, cresciuto nel settore giovanile biancoscudato, nell’ultima stagione era avversario dei bianconeri con la maglia del Monselice: d’ora in poi torna a vestire i nostri colori.

Filippo Compagnin, difensore classe 2000. Arriva dall’Unione Cadoneghe, con cui ha collezionato 26 presenze e messo a segno 2 gol nell’ultimo torneo di Eccellenza, girone B. Cresciuto nelle giovanili dell’Abano, ha giocato tre stagioni con i neroverdi in Eccellenza, per poi passare all’Unione Cadoneghe in Promozione con cui ha vinto il campionato nella stagione 2022/23.

Fernand Remi Dongmo, difensore classe 2002. Per alcuni mesi si era allenato con la formazione arcellana da questo inverno, e adesso ha convinto la società a tesserarlo per una nuova stagione sportiva! Arriva dal Camerun, e sicuramente fornirà una gran bella dose di fisicità e di potenza atletica, qualità che si notano a prima vista! Ma non sono sicuramente le uniche, per questo ragazzo che non vede l’ora di far vedere ciò di cui è capace.

Fabio Campion, attaccante classe 2003. Si è messo notevolmente in luce nell’ultimo torneo di Promozione, nel quale è stato capocannoniere del Monselice con 12 gol segnati. Cresciuto nelle giovanili dell’Este prima e del Padova, fino ad arrivare in Primavera, ha vestito anche le maglie di Adriese e Union Clodiense.

Tommaso Meneghello, centrocampista classe 2005, arriva anche lui dal Cadoneghe. È un mediano, cresciuto nel vivaio del Cittadella per trasferirsi poi all’Unione Cadoneghe nella stagione 2022/23 in Promozione. 24 presenze e 1 gol per lui nell’ultimo campionato in Eccellenza.