Conferme chiave per la stagione 2024 - 2025 annunciate dalla Vigor Lamezia

Eccellenza Calabria
10.07.2024 23:00 di  Davide Guardabascio   vedi letture
Conferme chiave per la stagione 2024 - 2025 annunciate dalla Vigor Lamezia

La Vigor Lamezia ha svelato i primi dettagli della squadra che affronterà il prossimo campionato di Eccellenza della Calabria. Il club biancoverde ha optato per una strategia di continuità, confermando un nucleo significativo di giocatori dalla stagione precedente.

Tra i pali, la società ha rinnovato la fiducia a Pasquale Diano, che difenderà ancora la porta della Vigor. La difesa manterrà gran parte della sua ossatura, con le riconferme di Marco Amendola, Antonio De Fazio, Fabio De Nisi, Francesco Lanciano e Luis Scalon, garantendo stabilità e affiatamento nel reparto arretrato.

A centrocampo, i tifosi rivedranno in azione Vincenzo Curcio, Pedro Rodriguez e Samuele Silvagni, elementi che hanno dimostrato il loro valore nella passata stagione e saranno chiamati a orchestrare la manovra della squadra.

Il reparto offensivo potrà contare nuovamente su Alessandro Bernardi, Angelo Catania, Mattia Chirico e Domenico Spano, attaccanti che avranno il compito di finalizzare il gioco e trovare la via del gol.

Questa serie di conferme sottolinea la volontà della Vigor Lamezia di costruire sulla base dei risultati ottenuti, puntando sulla coesione di gruppo e sull'esperienza accumulata dai giocatori nel campionato precedente.

La società ha espresso il suo augurio a tutti i giocatori confermati, auspicando un'entusiasmante avventura in biancoverde per la stagione 2024-2025.

Queste riconferme rappresentano solo l'inizio della campagna di rafforzamento della squadra, che presumibilmente vedrà anche l'arrivo di nuovi elementi per completare e potenziare l'organico a disposizione dello staff tecnico.

Con questa mossa, la Vigor Lamezia dimostra di avere le idee chiare sul progetto tecnico, puntando sulla stabilità e sulla continuità come base per affrontare le sfide del prossimo campionato di Eccellenza calabrese.