Grande colpo della Pistoiese: arriva un ex calciatore di Parma e Bologna

15.07.2019 08:30 di Giovanni Pisano   Vedi letture
Grande colpo della Pistoiese: arriva un ex calciatore di Parma e Bologna

La Pistoiese ha comunicato di aver raggiunto l’accordo per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Francesco Valiani, che torna a vestire la maglia arancione dopo una splendida carriera sui campi di serie A e B.
Pistoiese ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva biennale fino al 30 Giugno 2021.
Nato a Pistoia il 29 Ottobre 1980, inizia la sua carriera nelle giovanili arancioni. Nell’annata 1999/2000 si aggrega alla prima squadra, senza scendere in campo. La Pistoiese crede molto nel ragazzo e la Società, all’epoca presieduta da Luciano Bozzi, lo manda a farsi le ossa in prestito nelle Marche, per la precisione alla Maceratese, dove realizza le sue prime reti da professionista (3 in 27 presenze). I marchigiani retrocedono, ma Valiani si fa notare ed è un beniamino della tifoseria, per la grande grinta in campo. La Società arancione, che crede in lui, decide di lasciarlo ancora un anno in C2, stavolta alla Imolese, dove colleziona 25 presenze e 1 rete. Ormai ben formato nel fisico e soprattutto nel temperamento, Francesco torna alla base nella stagione 2002/3, con la squadra retrocessa in Serie C1 ed allenata da Walter Mazzarri. Il tecnico di San Vincenzo lo gestisce in modo esemplare, utilizzando il gioiellino senza dargli troppa pressione. In ogni caso a fine stagione fa registrare 28 presenze e due goal. Nelle due stagioni successive resta in arancione, la prima con Ficcadenti in panchina, la seconda con Tedino. In tutto con la maglia della Pistoiese collezione 92 presenze segnando 12 reti. Quindi, dopo altre otto gare, potrà raggiungere quota 100 presenze in arancione in campionato. L’anno successivo, ormai pronto per la categoria superiore, passa al Rimini in Serie B. Se ne va da indiscusso idolo della tifoseria e capitano della sua Pistoia. Il carattere del ragazzo è forte. Pur ancora molto giovane, ha già un carisma contagioso. A Rimini, convince e incanta (90 presenze con 9 gol), attirando l’attenzione di molti club, anche di Serie A. Resta invece in Serie B, ma in una grande piazza: Bologna. La società emiliana se lo aggiudica nel Gennaio del 2008, e Valiani contribuisce in modo significativo alla promozione in Serie A, con le sue reti decisive (21 presenze e 6 gol), ed una spiccata dote nel tiro dalla distanza. Valiani debutta in Serie A nel migliore dei modi: segna un goal nella gara di esordio al Meazza contro il Milan: una rete, tra l’altro bellissima, che produce tre punti. Francesco sale agli onori della cronaca, ma non si lascia travolgere. Nel Bologna gioca un gran campionato nella massima serie, con 34 presenze e due reti. Resta in rossoblu anche nella stagione successiva fino alla sessione invernale di calciomercato (19 presenze). Il 30 gennaio 2010 passa in compartecipazione al Parma in cambio di Pisanu, approdato ai rossoblu con la stessa formula. Il 24 giugno 2011 il Parma riscatta il cartellino del giocatore. Con la maglia dei crociati, in due stagioni e mezzo colleziona 76 presenze segnando un goal nella massima serie. Passa successivamente al Siena, per due stagioni, la prima in serie A, la seconda in B, giocando 58 gare, segnando tre reti. Poi due anni e mezzo in cadetteria, tra Latina e Bari (85 presenze, 7 reti). A Gennaio 2017 scende in C firmando per il Livorno. In amaranto resta fino al 2018/19, ottenendo la promozione nel 2017/18 e contribuendo alla salvezza in serie B nell’ultimo campionato (79 presenze e 5 reti il suo score nelle fila labroniche). Oltre alle varie riconoscenze sportive, nel maggio del 2007 Valiani diventa Testimonial F.N.D.G. ONLUS (Federazione Nazionale Diabete Giovanile), contribuendo in prima persona alla lotta contro il diabete infantile e giovanile di tipo 1.
Integro nel fisico, forte del suo carisma, è adesso pronto a riportare a Pistoia, la sua Pistoia, esperienza e cuore.
FRANCESCO VALIANI sarà presentato: Lunedì 15 Luglio 2019, alle ore 18:00/18:15, nella “serra” del Bar Ristorante “Montuliveto”