Ottime indicazioni per il Casarano nel test contro la corazzata Bari

19.09.2020 11:45 di Nicolas Lopez   Vedi letture
Ottime indicazioni per il Casarano nel test contro la corazzata Bari

L’allenamento congiunto tra Bari e Casarano, giocato ieri sul terreno dell’antistadio del “San Nicola”’ si concluso 1-0 a favore dei padroni di casa, grazie al gol di Neglia in apertura.


Per il Casarano prove generali in vista del debutto nella Tim Cup con il Carpi dì mercoledì prossimo. L’allenatore del Bari Auteri ha inizialmente schierato: Frattali in porta, in difesa Andreoni, Di Cesare, Sabione, Celanto e Corsinelli; a centrocampo Maita e Bianco e il trio d’attacco: Neglia, Antenucci e D’Ursi.
Il Casarano disposto da mister Feola è sceso in campo con Guido tra i pali, difensori: Mattera, Benvenga, Longhi e Pedicone; in mezzo al campo: Atteo, Bruno e Tascone e in avanti: Mincica, Rodriguez e Favetta.


Primo tempo gradevole con il Bari che passa subito in vantaggio con Neglia (8’) che si incunea e batte Guido. Il Casarano però non sta a guardare, lievita pian piano, non sentendosi a disagio di fronte ai più quotati avversari, diventa più intraprendente sfiorando il pari in diverse occasioni: al 17’ con Mincica ben lanciato da Rodriguez, ma il portiere Frattali si oppone deviando in angolo da cui nasce l’incornata di Longhi di poco alta. Al 37’ combinazione Bruno-Mincica che calcia di prima intenzione mancando di pochissimo il bersaglio e al 40’, l’occasione più ghiotta, con Rodriguez che colpisce il palo esterno, bel lanciato da Mincica. Il Bari fa leva sulle ripartenze, ma Guido è scarsamente impegnato.


Nella ripresa, meglio il Bari che ha tenuto il campo approfittando anche della stanchezza dei rossoazzurri, pur nella considerazione che, a parte una grande parata di Guido su incursione di Antenucci, l’occasione più ghiotta l’ha avuta il Casarano al 40’ con il palo interno colpito da Sansone ( che con Negro ha giocato una ventina di minuti) ben lanciato da Rodriguez.