Dilettanti in lutto: morto tragicamente il 21enne Madiaye

16.07.2022 00:03 di Anna Laura Giannini   vedi letture
Dilettanti in lutto: morto tragicamente il 21enne Madiaye

Nuovo terribile lutto colpisce il calcio dilettanti e la famiglia di Diongue Madiaye, deceduto a soli 21 anni nel tentativo di soccorrere la piccola cugina in piscina. Il ragazzo, probabilmente colto da malore, si è ritrovato sul fondo della piscina del Grand Hotel di Riccione. Soccorso, le prime manovre di rianimazione mentre è stato chiesto l'intervento del 118 coi sanitari che sono accorsi con ambulanza e auto medicalizzata.

Il personale di Romagna Soccorso ha lavorato duramente per cercare di strappare alla morte il ragazzo con il suo cuore che, in un primo tempo, aveva dato segni di ripresa tanto che dopo essere stato stabilizzato era stato trasportato d'urgenza all'Infermi di Rimini anche se in condizioni critiche. Nonostante la corsa a sirene spiegate verso il nosocomio riminese, una seconda crisi ha colpito il 21enne e nonostante tutti gli sforzi il suo cuore non ha ripreso a battere e il medico non ha potuto far altro che dichiararne il decesso. 

Il giovane era tesserato per la squadra riminese del Mulazzano '82, partecipante al campionato di Seconda Categoria.