Giudice Sportivo, arriva la sconfitta a tavolino per la Salernitana

30.09.2020 12:34 di Ermanno Marino   Vedi letture
Giudice Sportivo, arriva la sconfitta a tavolino per la Salernitana

Il Giudice Sportivo Avv. Francesco A. Magni, assistito da Stefano A. Tribuzie dal rappresentante dell’A.I.A., Antonino Giarraputo, nella seduta del 29/09/2020, ha sanzionato la Salernitana con una sconfitta a tavolino in merito alla gara Cosenza-Salernitana Under 17.

Visto il referto della gara Cosenza–Salernitana, terminata con il risultato di 2-0e il successivo supplemento di referto richiesto all’Arbitro da questo Ufficio;-rilevato che la società Salernitana, al 43° del secondo tempo, ha effettuato una sostituzione;

rilevato che tale sostituzione è stata eseguita dopo che erano già state effettuate sostituzioni in tre momenti di gara;

visto l’art. 11 del Regolamento del Campionato (Comunicato Ufficiale n° 09del 23/09/2020) che stabilisce che ogni squadra, nelle gare in cui non sono previsti o non vengono effettivamente disputati i tempi supplementari, può effettuare le sostituzioni in tre momenti qualsiasi di gara oltre all’intervallo tra il primo e il secondo tempo e che la violazione di tale norma comportala punizione sportiva della perdita della gara, fatte salve le ulteriori sanzioni previste dal C.G.S.;

Per questo movito si infligge alla società Salernitana la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0–3.