UFFICIALE: Ragusa, rinnovato il rapporto con bomber Randis

06.08.2022 18:15 di Francesco Vigliotti   vedi letture
UFFICIALE: Ragusa, rinnovato il rapporto con bomber Randis

Diciotto gol tra campionato e Coppa. Un ruolino di marcia da vero e proprio bomber nonostante tutto ciò sia stato condizionato da un infortunio che l’ha costretto a saltare alcune gare. Un idillio che è destinato a crescere quello tra l’attaccante classe 1992 Alessandro Randis ed il Ragusa calcio 1949 in occasione del prossimo campionato di Serie D che vedrà gli azzurri scendere in campo da matricola.

“E’ bello continuare a difendere i colori di questa maglia – sottolinea Randis – è bello proseguire a fare parte di questo progetto animato da un grandissimo entusiasmo. Ci sono le premesse per fare bene perché tutto, come abbiamo visto durante la scorsa stagione, è programmato con attenzione. E non possiamo fare finta che ciò non sia importante. Ringrazio, dunque, la società azzurra per avermi voluto ancora, ringrazio, in particolare, mister Filippo Raciti, e i Puma, Giacomo e Valerio, che mi hanno fatto comprendere appieno che cosa significa essere un’aquila e potere contare su un gruppo straordinario di tifosi che ti segue ovunque e ti fa sentire importante. Cosa spero? Di incrementare il numero dei gol fatti la scorsa stagione anche se il campionato di D è molto più difficile. Ma è chiaro che dobbiamo saperci calare nella giusta dimensione. E avremo le nostre soddisfazioni”. Alla firma erano presenti i vicepresidenti Leonardo ed Emanuele Carnazza con il direttore marketing Antonio Licitra. “Alessandro Randis – hanno detto – è un giocatore che ha dimostrato di meritare la maglia del Ragusa. La riconferma per noi è stata quasi naturale. Siamo certi della sua applicazione e della sua costanza. Quindi, sappiamo che si impegnerà al massimo per fare ancora una volta bene”.