C.R. Lombardia, Baretti: «Numerosi dirigenti e collaboratori dei club hanno perso la vita»

17.03.2020 16:30 di Davide Guardabascio   Vedi letture
C.R. Lombardia, Baretti: «Numerosi dirigenti e collaboratori dei club hanno perso la vita»

Parla Giuseppe Baretti, presidente del Comitato Regionale Lombardia, che, in una nota riservata alle società con le nuove disposizioni in merito al nuovo decreto "covid ter" del 16 marzo, esprime il proprio cordoglio per tutti quelli che ad oggi hanno perso la vita in merito all'emergenza coronavirus.

Queste le parole di Baretti: «Al di là dei provvedimenti normativi che si sono susseguiti nell’ultimo periodo e di cui abbiamo dato sempre tempestiva pubblicazione per cercare di fornire risposte a tutte le società in questo difficile momento, vorrei ora esprimere la vicinanza mia e di tutti i componenti del Comitato ai nostri concittadini lombardi per le gravi perdite umane che l’epidemia coronavirus ha causato nella nostra Regione. Il pensiero corre, in particolare, ai purtroppo numerosi dirigenti e collaboratori delle società affiliate che non ce l’hanno fatta lasciando nel dolore le proprie famiglie, i propri cari e non ultimi tutti gli sportivi con i quali hanno condiviso negli anni percorsi di vita e di club. Alle società d’appartenenza rivolgo il cordoglio di tutti noi, garantendo loro che faremo tutto quanto è nelle nostre possibilità per dimostrare anche concretamente il nostro sostegno. Non è ancora il tempo di pensare al campo e ai campionati, ma non appena potremo pensare al ritorno ad una parvenza di normalità ci faremo trovare pronti per ripartire tutti assieme, anche in memoria di chi ci ha lasciato».