Combine Picerno-Bitonto, il secondo filone d'inchiesta vede al centro il club lucano

25.11.2020 10:30 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Combine Picerno-Bitonto, il secondo filone d'inchiesta vede al centro il club lucano

La Procura Federale ha aperto un secondo filone dell'inchiesta legata ormai alla celebre combine sportiva tra Picerno e Bitonto. L'illecito commesso nella gara del maggio 2019, che ha tolto la Serie C 2020-2021 ai due club, potrebbe avere altre conseguenze.

A parlare è La Gazzetta dello Sport che scrive come per i nuovi elementi emersi sono già stati rinviati a giudizio l’allora tecnico della squadra Domenico Giacomarro, il suo vice Nicola Tamutola, il consulente Pietro Chiaradia e l'allora direttore generale Enzo Mitro. La sentenza è attesa entro un mese.