Scandalo calcioscommesse in serie D: ecco le gare incriminate

22.04.2021 06:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Scandalo calcioscommesse in serie D: ecco le gare incriminate

La Serie D torna a tremare. Si parla di "condotte di presunto illecito sportivo poste in essere da tesserati di società partecipanti al campionato di Serie D". Il tutto è emerso dopo la conclusione delle indagini della Procura Federale. Oggetto di indagine, alcune gare disputatesi nelle stagioni 2018/19 e 2019/20, dove sarebbero stati compiuti degli illeciti per alterare l'esito delle partite. "La Procura federale ha ritenuto di non dover disporre con l’archiviazione, per cui si passa all’esercizio dell’azione disciplinare", informa l'edizione odierna del "Quotidiano del Sud". Dunque, le società coinvolte dovranno nominare un difensore di fiducia e presentare memorie difensive o chiedere di essere ascoltate.

Di seguito, le partite oggetto di indagine:

Troina-Rotonda del 3 aprile 2019
Acireale-Troina del 22 settembre 2019
Palermo-Troina del 28 dicembre 2019
Corigliano-Troina del 24 novembre 2019
Troina-San Tommaso del 2 febbraio 2020
Troina-Marina di Ragusa del 16 febbraio 2020
Marsala-Troina del 23 febbraio 2020
Licata-Corigliano del 9 febbraio 2020
San Tommaso-Acireale del 9 febbraio 2019
Licata-Alba Alcamo dell'8 aprile 2018.

A difendersi dalle accuse diversi calciatori, presidenti, allenatori e tesserati, oltre alle società Marina di Ragusa, Licata, Rotonda, Troina e Acireale, tutte partecipanti all’attuale campionato di Serie D. "E tutti, tesserati e società, sono adesso chiamati a difendersi dalle accuse", conclude il noto quotidiano.