Il calcio è amore infinito: a 55 anni esordisce in Prima Categoria

01.03.2024 00:30 di Anna Laura Giannini   vedi letture
Il calcio è amore infinito: a 55 anni esordisce in Prima Categoria

A quasi 55 anni, si è verificato un memorabile ritorno in campo per uno dei portieri più rappresentativi del calcio dilettantistico ligure: parliamo del classe 1969 Marco Angeloni. Nella recente giornata di domenica, Angeloni ha indossato nuovamente i guantoni per difendere la porta del Cornigliano, squadra del girone C di Prima Categoria.

La speranza era quella di chiudere la partita mantenendo la porta inviolata e, idealmente, ottenendo un risultato positivo. Pur non raggiungendo la perfezione in termini di punteggio, l'esperienza è stata indimenticabile per Marco Angeloni.

Il messaggio emanato dalla Società neroverde sottolinea come la sua partecipazione rappresenti un esempio tangibile per i giovani, enfatizzando il suo ruolo iconico e l'influenza positiva che continua a esercitare nel mondo del calcio dilettantistico ligure:
 

Marco Angeloni, classe '69. Esordio con la maglia numero 1 domenica scorsa al Cige per il portiere che ha fatto la storia del calcio dilettantistico ligure. Per la sua squadra oltre ad essere un importante supporto con la sua esperienza, è con il suo esempio di impegno e costanza negli allenamenti. Sudore e sacrificio con il sole, la pioggia e il vento, che oggi hanno ripagato portandolo a giocare a quasi 55 anni un ottima partita nel campione di Prima Categoria girone C. Il suo impegno in ogni allenamento e la presenza costante sono un esempio per i giovani della squadra. Un grazie a Marco per la sua dedizione da parte di tutta la Società con il suo Presidente Rosario Aveni, i dirigenti e i mister.