Verso la quinta edizione del Campionato eFemminile. Fischio d’inizio il 2 aprile 2024

09.03.2024 14:45 di Anna Laura Giannini   vedi letture
Verso la quinta edizione del Campionato eFemminile. Fischio d’inizio il 2 aprile 2024

L'attesa sta per finire per gli appassionati di calcio femminile, anche nella sua versione digitale: il 2 aprile 2024 prenderà infatti il via la quinta edizione del campionato di calcio virtuale eFemminile, una competizione che ha saputo conquistare i cuori di diverse giocatrici virtuali in tutto il paese. Promosso dalla FIGC - Lega Nazionale Dilettanti, questo evento si è affermato come un appuntamento imperdibile nel panorama del calcio virtuale, unendo il talento sportivo femminile all'innovazione tecnologica. Sicuramente una perla nel panorama del calcio moderno, dove il virtuale si intreccia con il reale, ampliando le possibilità di espressione e inclusione.

La storia del campionato eFemminile è costellata di momenti importanti e vittorie esaltanti. La Sicula Leonzio Women aprì le danze trionfando nell'edizione inaugurale del 2020, seguita dal Genoa FC nel 2021, dal Cagliari nel 2022 e, più recentemente, dal Trastevere nel 2023. Ogni squadra vincitrice ha lasciato un segno indelebile nella storia del torneo, elevando l'asticella della competizione e accendendo la rivalità sportiva. Tre i nomi che brillano nella storia della competizione. Il primo è senza dubbio quello di Elena Coriale vincitrice dell’eFemminile LND, per due anni di seguito, con le maglie di Sicula Leonzio e Genoa. La Coriale, nota nel mondo virtuale come Hevnokat, è l'esempio vivente di come il calcio possa essere vissuto e amato attraverso molteplici sfaccettature. Da streamer e content creator a pro player di Fifa, da campionessa del primo campionato LND dedicato alla categoria a prima caster femminile della Serie A Tim, Elena ha fatto del calcio il filo conduttore della sua vita, un percorso ispirato dalla passione familiare e dalla volontà di abbattere le barriere di genere nello sport più amato dagli italiani. A seguire spiccano i nomi di Maddalena Piras e Giulia Ratto. La Piras ha portato il titolo a Cagliari nel 2022 e quello di vice campionessa del campionato nel ’23, sempre con i 4 mori stampati sulla maglia e nel cuore. Per la Ratto grandi soddisfazioni con la maglia del Lecce nel 2022, dove arrivò proprio alle spalle della Piras, fino al trionfo della scorsa stagione con il Club capitolino del Trastevere.

Il campionato eFemminile si distingue per essere aperto a tutte le Società di Calcio Femminile italiano, rappresentando un'opportunità unica per mettere in mostra talenti emergenti e consolidati nel contesto virtuale. Questa inclusività fa del torneo una piattaforma di lancio per atlete e squadre desiderose di dimostrare il proprio valore nel panorama del calcio femminile anche attraverso una console. La quinta edizione del campionato si giocherà su EA SPORTS FC 24 (valido CrossPLay PlayStation 5, Xbox Series X/S e PC). La modalità di gioco ufficiale, 1 vs 1 online, vedrà le partecipanti competere utilizzando nazionali di calcio femminili, tutte con un overall generale di 95, assicurando così parità di condizioni e sfide basate puramente sulle abilità delle protagoniste.

Con le iscrizioni che si chiuderanno il 26 marzo 2024, le squadre e le giocatrici stanno affinando le strategie e intensificando le sessioni di allenamento per arrivare al meglio alla data d'inizio. Le già iscritte Catanzaro, Latina, Alessandria, Verona Exeed, Cagliari, United Riccione e Theta Chieri sono solo alcune delle contendenti che ambiscono a iscrivere il proprio nome nell'albo d'oro del campionato ufficiale della FIGC-Lega Nazionale Dilettanti. L'edizione 2024 non sarà soltanto una competizione ma una celebrazione dell'impegno, della passione e dell'innovazione nel mondo del calcio femminile e virtuale.