La Pro Patria sbanca Pontedera: decide una rete di Galli

22.11.2020 16:22 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: malpensa24
La Pro Patria sbanca Pontedera: decide una rete di Galli

Nella dodicesima giornata del campionato di serie C 2020/21, la Pro Patria torna alla vittoria dopo due sconfitte consecutive (tre nelle ultime quattro) espugnando con pieno merito 0-1 Pontedera. In una gara caratterizzata dall’infortunio al 40′ dell’arbitro Arena, sostituito dal quarto uomo Mori, i tigrotti di Javorcic, dopo un gol annullato al 21′ a Latte Lath (dubbio offside), sbloccano meritatamente il risultato al 26′ con Leonardo Galli (nella foto), al primo gol in campionato. Nonostante le tante defezioni (squalificati Nicco e Bertoni, infortunati Ghioldi, Compagnoni, Molinari e Le Noci) i biancoblù, che in avvio di ripresa perdono anche Latte Lath per un duro colpo alla testa (con perdita momentanea della memoria), prima cercano un rigore con Cottarelli (ammonito per simulazione!!!), poi si affidano alle parate di Greco, super su Magrassi. Al triplice fischio finale è festa bustocca sul sintetico dello stadio intitolato al grande “Ettore Mannucci”.

Pontedera-Pro Patria: 0-1 (0-1)
Marcatori: 26′ p.t. Galli

U.S. CITTÀ DI PONTEDERA (3-5-2): 1 Sarri;  5 Risaliti, 23 Matteucci, 25 Vaccaro; 27 Benericetti (31′ p.t. 13 Catanese), 20 Benedetti (38′ s.t. 11 Faella), 8 Caponi, 10 Barba, 21 Perretta; 17 Stanzani (14′ s.t. 7 Tommasini), 9 Magrassi. A disposizione: 12 Angeletti, 22 Nicoli, 19 Pretato, 4 Bardini, 14 Pruneti, 24, Nero, 28 Tersigni. All. Maraia. 

PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 1 Greco, 6 Gatti, 19 Lombardoni, 13 Boffelli; 7 Cottarelli, 25 Ferri (21′ s.t. 21 Colombo), 16 Fietta, 3 Galli, 15 Pizzul; 11 Kolaj (30′ s.t. 30 Castelli), 24 Latte Lath (6′ s.t. 9 Parker). A disposizione: 12 Mangano, 4 Saporetti, 8 Brignoli, 17 Spizzichino, 18 Piran, 22 Di Lernia, 27 Pisan. All. Javorcic.

ARBITRO: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco (Roberto D’Ascanio della Sezione di Roma 2 e Giorgio Ermanno Minafra della Sezione di Roma 2. Quarto Ufficiale Matteo Mori della Sezione di La Spezia).

NOTE – Giornata soleggiata e ventosa. Terreno di gioco (sintetico – nella foto) in ottime condizioni. Gara disputata a “porte chiuse”. Al 39′ p.t. infortunio all’arbitro Alberto Ruben Arena. Al suo posto il Quarto Ufficiale Matteo Mori. Angoli: 5 – 3. Recupero: 8′ p.t. – 5′ s.t. Ammoniti: Benericetti, Risaliti (PON); Boffelli, Cottarelli (PPA).