UFFICIALE: Aglianese,

30.05.2019 18:00 di Maria Lopez   Vedi letture
UFFICIALE: Aglianese,

Il direttore generale neroverde Fabio Ciatti ha messo il primo tassello in vista della prossima stagione: il direttore sportivo dell'Aglianese sarà Lorenzo Vitale. "Sono felicissimo, Agliana è una piazza importante e non vedo l'ora di mettermi al lavoro", ha commentato il neo diesse.

L'Aglianese ha infatti annunciato che il nuovo direttore sportivo della prima squadra sarà Lorenzo Vitale, 43 anni, figlio d'arte.

Il nuovo diesse è un manager giovane ma già con discreta esperienza in categoria. Ha esordito nella stagione 2012-13 al Fiesole, poi tre anni a Scandicci (con traguardi prestigiosi come un quinto posto, una finale di Coppa Italia e il primato nella classifica Giovani D Valore) intervallati dall'esperienza alla Fortis Juventus. Nell'estate 2017 il grande salto tra i professionisti, con la chiamata della Pistoiese: un'avventura interrotta sul nascere per sopraggiunti motivi lavorativi. A inizio 2018 il grande ritorno a Scandicci, condotto alla salvezza dall'ultimo posto in graduatoria, prima di un anno sabbatico per motivi personali.

E adesso, l'Aglianese: "Siamo molto soddisfatti perché Vitale era la nostra prima scelta - ha commentato il direttore generale Fabio Ciatti - ci conosciamo da tempo e c'è stima reciproca, è carico e motivato. Ha sempre lavorato in Serie D, la sua esperienza sarà utilissima - ha concluso - sono sicuro che farà bene". "Sono felicissimo, quando ho ricevuto la chiamata dell'Aglianese non ci ho pensato un attimo ad accettare - gli ha fatto eco il neo direttore sportivo neroverde - Agliana è piazza dove si respira calcio, qui sono passati calciatori e dirigenti di prim'ordine. La società è seria e solida - ha continuato - l'anno scorso sono stati bravi a centrare una salvezza non certo scontata dopo tre promozioni consecutive, nella prossima stagione l'obiettivo sarà quello di consolidarsi guadagnandosi la permanenza in categoria con meno patemi possibile. Da parte mia, dopo un anno sabbatico per motivi personali, ho grande voglia di rimettermi in gioco - ha concluso Vitale - darò il massimo per l'Aglianese e sono sicuro che insieme ci toglieremo delle soddisfazioni".