Campodarsego, arriva l'annuncio: «Partono i lavori per il sintetico»

18.10.2019 08:30 di Maria Lopez   Vedi letture
Campodarsego, arriva l'annuncio: «Partono i lavori per il sintetico»

La prima pietra è pronta ad essere posata. Giovedì sera, l’amministrazione comunale di Campodarsego ha voluto svelare la grande sorpresa direttamente di fronte alla prima squadra biancorossa, alla dirigenza e a tutti i collaboratori della società: da pochi giorni, è stata assegnata la gara per la realizzazione del nuovo campo sintetico nel complesso dello stadio “Gabbiano”, pronto finalmente a salutare l’inizio dei lavori e – meteo permettendo – realizzato nel giro di tre mesi circa. Il sindaco, Mirko Patron, e l’assessore allo sport, Valter Gallo, hanno raccontato al Campodarsego Calcio come avverrà le realizzazione del nuovo terreno di gioco, che verrà posizionato alle spalle delle piscine, nell’area sud del centro sportivo, lasciando anche uno spazio libero dove, in futuro, potrebbero essere installati anche nuovi spogliatoi. E per la prima volta, il sindaco Patron ha anche aperto pubblicamente ad una nuova possibilità: “A maggio finiscono i miei dieci anni di mandato, il sogno è di avviare l’iter per l’abbattimento della tribuna del Gabbiano e la realizzazione di una nuova tribuna modulare da 500 posti, interamente coperta”.

Sarà un terreno di gioco di ultimissima generazione, con la migliore tecnologia disponibile per i terreni sintetici. Sarà un terreno regolamentare (105×65 metri), con recinzione ed illuminazione.
“Da diversi anni era nel nostro programma”, le parole del primo cittadino di Campodarsego. “Siamo riusciti tramite una perequazione con una azienda privata ad avviare questo processo che si è concluso all’inizio della settimana con l’assegnazione dei lavori. Si tratta di un investimento da 645 mila euro. Il sogno, adesso, è avviare il progetto di abbattimento della tribuna, di allargamento di circa un metro e mezzo del terreno di gioco, e di installazione di una nuova tribuna modulare coperta: abbiamo già fatto fare un preventivo in passato per questa nuova opera, spero un giorno di vederla realizzata, anche se non sarò gioco forza più il sindaco di Campodarsego”. Soddisfatto il presidente Pagin: “Per noi è una svolta storica, quando avremo il campo sintetico cambierà radicalmente la nostra quotidianità, permettendoci di rivedere le attività di tutto il settore giovanile e ovviamente della prima squadra. Per il Campodarsego è un salto di qualità notevole”.