Derthona, Sacco: «Ci adegueremo al nuovo protocollo, dobbiamo andare avanti»

24.11.2020 10:00 di Ermanno Marino   Vedi letture
Fonte: Secolo XIX
Derthona, Sacco: «Ci adegueremo al nuovo protocollo, dobbiamo andare avanti»

Sale di giri il motore del Derthona in vista del ritorno in campo domenica al "Coppi" col Fossano: i Leoni torneranno a calpestare l'erba di casa dopo oltre un mese e mezzo, l'ultima partita a Tortona risale al 11 ottobre (2-0 sull Imperia).

«Innanzitutto, toccando ferro, stiamo tutti bene e visto il periodo d emergenza sanitaria questa è una notizia che fa piacere o spiega il diesse Luca Sacco - I giocatori si sono praticamente creati da soli una specie di "bolla". Fanno vita ritirata: casa-campo e ritorno. È un bel sacrificio ma cementa lo spirito di gruppo. C'è grande motivazione. L'ultimo pareggio a Vado non Ë coinciso con una delle nostre migliori prestazioni ma ci può stare. Ci attende nelle prossime settimane un tour de force e dovremo centellinare bene le forze. Il miglior allenamento resta la partita».

Sull'atteso nuovo protocollo sanitario per la D, Sacco avrebbe preferito un allargamento del numero massimo di positivi per poter giocare: cinque tesserati anziché tre come prevedrebbero le nuove regole. «Ma ci adegueremo a ciÚ che decideranno gli organi competenti. L'importante è andare avanti».