Fidelis Andria, Panarelli: «Mi dispiace tantissimo per una cosa...»

01.03.2021 13:30 di Massimo Poerio   Vedi letture
Fidelis Andria, Panarelli: «Mi dispiace tantissimo per una cosa...»

Continua l'ottimo momento di forma della Fidelis Andria che vince all'inglese sul Sorrento. Una partita che non era semplice ma che, in qualche modo, semplice l'hanno resa i pugliesi in campo centrando una vittoria anche di sofferenza e per questo ancora più importante.

L'ha vista così il tecnico Luigi Panarelli: «Primo tempo bravi a soffrire ma anche fortunati. Eravamo anche sottoritmo, ci stavamo adeguando a quello che era il loro passo. Nel secondo tempo siamo entrati con un piglio diverso, abbiamo iniziato ad allargare il gioco, a giocare ed abbiamo trovato il gol e poi non ci siamo disuniti. Abbiamo cambiato qualcosa, i ragazzi che sono subentrati sono stati tutti perfetti e si sono fatti trovare pronti. La cosa che mi piace è proprio che tutti si fanno trovare pronti. È questo lo spirito, la vittoria del gruppo ed una vittoria importante per il nostro prosieguo. Mi dispiace tantissimo che la gente non possa godersi questo campionato. Chissà cosa sarebbe successo se ci fossero stati i tifosi sugli spalti. Prinari ha attraversato un momento particolare e sono contento che dopo un periodo così col Sorrento è entrato ed è stato determinante. Indipendentemente dalle caratteristiche, i giocatori si mettono tutti al servizio della squadra, del gruppo. Noi facciamo sempre la nostra parte, partita dopo partita. Però piedi per terra e continuiamo il nostro percorso. Calciomercato? Noi ne parliamo, poi se ci sono delle occasioni per aggiungere quello che magari ci può mancare per cambiare pelle non solo tatticamente ma quando in una gara bloccata servono magari giocatori che possono creare superiorità numerica».