Lucchese e Pomezia in lutto: morto il difensore centrale Francesco Janich

02.12.2019 15:35 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Lucchese e Pomezia in lutto: morto il difensore centrale Francesco Janich

Un lutto colpisce l'ambiente della Lucchese. La società, insieme ai propri tifosi, piange la scomparsa del difensore centrale Francesco Janich, libero del Grande Bologna degli anni '60 (con cui vinse lo scudetto del 1964 e la Coppa Italia del 1970), che proprio col club toscano chiuse la carriera di calciatori nella stagione 1972-1973 disputando 23 presenze in Serie C.

Janich, scomparso oggi ad 82 anni, ha sempre giocato in Serie A scegliendo di chiudere la carriera alla Lucchese che rappresenta l'unica squadra con cui ha calcato un campionato diverso, quello della Serie C. Le prestazioni col Bologna fecero arrivare Janich a vestire anche la maglia dell'Italia, con gli azzurri vanta sei presenze.

Appese le scarpe al chiodo, Janich è stato dirigente calcistico. Nel 2007-2008 la sua ultima apparizione esperienza fu al Pomezia nel ruolo di direttore sportivo. All'epoca i laziali, ora in Serie D, disputavano il campionato di Eccellenza.