Montespaccato Savoia, Svidercoschi: «Guarito dal covid. Non vedo l'ora di tornare in campo»

23.11.2020 17:00 di Ermanno Marino   Vedi letture
Montespaccato Savoia, Svidercoschi: «Guarito dal covid. Non vedo l'ora di tornare in campo»

Una delle buone notizie in casa Montespaccato Savoia, oltra al ritorno prossimo in campo per il recupero con la Pianese di domenica prossima dopo oltre un mese di stop forzato, è il recupero dell'attaccante Sebastiano Sviderchoschi.

La punta ha confessato ai colleghi di Gazzetta Regionale la gioia per essere fuori dal tunnel in cui era caduto dopo la riscontrata positività al coronavirus: «Finalmente il tampone ha dato esito negativo perciò sono nuovamente a disposizione del mister. Personalmente è stato un mese molto difficile, oltre ai sintomi del Covid il calcio mi è mancato tantissimo, mai come questa volta. Per fortuna adesso sto bene e non vedo l’ora di tornare in gruppo. Riguardo la gara con la Pianese mi aspetto un match molto impegnativo, loro sono un’ottima squadra con una buona organizzazione. Non sarà facile portare a casa i tre punti ma vogliamo riuscirci. Sicuramente finora in trasferta abbiamo giocato al di sotto delle nostre possibilità, è anche vero che la squadra si sta conoscendo e che alcuni risultati, come ad esempio quello di Trastevere, sono un pò troppo severi. Siamo comunque consapevoli che è arrivato il momento di sbloccarci e che lontano da casa dobbiamo dare sicuramente qualcosa in più. Ripartiamo dall’entusiasmo che ci aveva lasciato la gara contro l’Aquila Montevarchi. A livello personale sono carico e motivato, non credo di partire dall’inizio ma sono pronto a farmi trovare pronto qualora il mister decidesse di impiegarmi. Qui al Montespaccato mi sto trovando davvero bene, il Presidente mi aveva già contattato in passato e quest’anno si sono verificate tutte le condizioni tali per poter scegliere questo progetto. L’ambiente è sereno e professionale, ci sentiamo di un’altra categoria».