Varese, mister Rossi: «Nel ritorno le squadre che sono in difficoltà cambiano atteggiamento»

28.01.2022 11:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Varese, mister Rossi: «Nel ritorno le squadre che sono in difficoltà cambiano atteggiamento»

Domani alle 14:30 il Città di Varese attende al “Franco Ossola” la Lavagnese nella gara della ventesima giornata del campionato di Serie D. Per i biancorossi si tratterà della seconda uscita del 2022 dopo la vittoria nel recupero con la Caronnese dello scorso 19 gennaio e il rinvio della gara con il Pont Donnaz di domenica scorsa. Con i liguri (battuti all’andata per 2-1) sarà il primo impegno in otto giorni visto che mercoledì si andrà a Fossano e domenica arriverà il Novara.

Prima dell’allenamento di rifinitura della vigilia l’allenatore Ezio Rossi ha incontrato la stampa per presentare la partita: «Affronteremo una squadra propositiva che cerca di giocare con i suoi giocatori di qualità. Ho visto la partita con il Novara dove ha perso 1-0 su calcio d’angolo dopo aver sbagliato un rigore e colpito un palo. Dovremo essere consapevoli  del loro valore anche se in classifica sono indietro». Contro i liguri non ci saranno Leonardo Baggio, Tosi e Gazo, mentre rientreranno Mamah e Cappai che si sono allenati con la squadra tutta la settimana.

Domani comincerà il girone di ritorno, che come dice l’allenatore varesino, sarà come un nuovo campionato: «È un dato di fatto che nel ritorno le squadre che sono in difficoltà cambiano atteggiamento e fanno meglio dell’andata: l’abbiamo visto su noi stessi l’anno scorso. Noi dovremo essere bravi a continuare con la mentalità e la filosofia degli ultimi tre mesi: siamo bene e sta a noi far sì che le difficoltà si superino nel modo giusto». Sul secondo posto attuale il tecnico dice: «Per me non è una sorpresa e siamo contenti di quello che stiamo facendo ma è alla fine che bisognerà arrivare contenti. C’è la consapevolezza di avere un gruppo che lavora bene e va come una macchina col pilota automatico».