Malore improvviso durante la partita: muore in ospedale

17.11.2022 08:15 di Francesco Vigliotti   vedi letture
Malore improvviso durante la partita: muore in ospedale

Lutto nel mondo del calcio dilettantistico. Augusto Cimaglia, 64 anni, massaggiatore ma anche dirigente del San Maurizio Canavese non ce l'ha fatta.

Domenica scorsa Cimaglia era stato colto da un malore durante la gara tra San Maurizio Canavese e la Torinese 1894, partita valevole per il campionato di Prima categoria del Piemonte e Valle d'Aosta.

Cimaglia come tutte le domeniche era in panchina quando è stato colto da un malore improvviso. Il match è stato interrotto, i soccorsi si sono subito attivati ma per Cimaglia, trasportato in elisoccorso all'ospedale San Giovanni Bosco di Torino, non c'è stato nulla da fare e lunedì è morto.

Un fatto drammatico che ha lasciato dolore e sgomento nel suo club: "Il San Maurizio piange la morte del suo dirigente e massaggiatore Augusto Cimaglia. Ci stringiamo con profondo affetto attorno alla sua Famiglia".