Italia U19, il Round 2 di qualificazione all'Europeo inizia contro il Portogallo

02.04.2024 23:30 di Anna Laura Giannini   vedi letture
Italia U19, il Round 2 di qualificazione all'Europeo inizia contro il Portogallo

Un viaggio pieno di sogni e di speranze. La Nazionale Under 19 Femminile è arrivata in Portogallo dove mercoledì alle 19 (ora italiana, diretta su figc.it) a Oeiras debutterà nel Round 2 di qualificazione all'Europeo, quello decisivo per staccare il biglietto per la fase finale in programma a luglio in Lituania. Dopo la mancata qualificazione del 2023, l'Italia punta a tornare tra le prime otto d'Europa, cosa riuscita l'ultima volta nel 2022. Portogallo, Svizzera e Inghilterra saranno le squadre che contenderanno alla squadra di Selena Mazzantini un posto nelle finali.

"Le ragazze e lo staff sono uniti per cercare di raggiungere l'obiettivo - le parole del tecnico -. A partire dall'inizio della stagione, la squadra con l'aiuto dello staff si è evoluta, crescendo insieme e superando le difficoltà. E, per vedere la crescita, è importante anche capire da dove siamo partiti. Ogni membro dello staff che entra in questo gruppo si trova a vivere un ambiente evoluto, accogliente, dove tutti riescono a dare quell'1% in più che permette di andare oltre ogni problema e difficoltà". Anche il gruppo Under 19, come le altre Nazionali giovanili, parte da lontano: sono ben 14 le convocate sulle 20 presenti in Portogallo che hanno partecipato agli stage nazionali di Calcio+15, il progetto tecnico-formativo di sviluppo della base del calcio femminile italiano portato avanti in sinergia dal Club Italia e dal Settore Giovanile e Scolastico.

L'Italia ha superato il Round 1 di qualificazione in Francia e, dopo le buone indicazioni del torneo di La Nucia (vittoria contro la Norvegia e pareggio contro la Germania), è pronta ad affrontare il girone decisivo: "Troviamo avversarie forti, ma forti lo siamo anche noi", le parole di Mazzantini. Si parte dal Portogallo, che ha chiuso al terzo posto il Gruppo A5 alle spalle di Spagna e Svezia; poi toccherà alla Svizzera, promossa dalla Lega B a punteggio pieno (tre vittorie e 35 gol segnati in tre gare), infine all'Inghilterra, prima nel Gruppo A2 davanti a Repubblica Ceca, Grecia e Galles, e che con la Nazionale Under 17 ha già infranto il sogno qualificazione dell'Under 17. L'Italia Under 19 cerca la rivincita. 

L'elenco delle convocate

Portieri: Viola Bartalini (Fiorentina), Emma Mustafic (Juventus);
Difensori: Azzurra Gallo (Juventus), Leda Gemmi (Milan), Elena Cristina Pizzuti (Roma), Nadine Sorelli (Milan), Martina Viesti (Roma), Paola Zanini (Milan);
Centrocampiste: Giada Catena (Roma), Erin Maria Patrizia Cesarini (Milan), Valentina Donolato (Milan), Eva Schatzer (Sampdoria), Sofia Testa (Roma);
Attaccanti: Greta Bellagente (Juventus), Veronica Bernardi (Roma), Anna Longobardi (Milan), Ginevra Moretti (Juventus), Giada Pellegrino Cimò (Roma), Monica Renzotti (Milan), Manuela Sciabica (Sassuolo)

Staff - Tecnico: Selena Mazzantini; Capodelegazione: Patrizia Recandio; Coordinatore Nazionali giovanili femminili: Enrico Maria Sbardella; Assistente tecnico: Mauro Girini; Preparatore atletico: Vincenzo Piermatteo; Preparatore dei portieri: Stefano Pergolizzi; Match analyst: Igor Graziani; Medici: Melissa Mazzola, Andrea Serdoz; Fisioterapista: Emiliano Diaferia; Nutrizionista: Vito Flavio Valletta; Tutor scolastico: Alessandro Milani; Segretario: Elena Moretti

Il calendario del Gruppo A3 (3-9 aprile, Portogallo)

Prima giornata (mercoledì 3 aprile)
Ore 15: Inghilterra-Svizzera (Queluz)
Ore 19: Portogallo-ITALIA (Oeiras)*

Seconda giornata (sabato 6 aprile)
Ore 16: ITALIA-Svizzera (Oeiras)*
Ore 19: Inghilterra-Portogallo (Oeiras)

Terza giornata (martedì 9 aprile)
Ore 16: ITALIA-Inghilterra (Queluz)*
Ore 16: Svizzera-Portogallo (Oeiras)

*diretta streaming su figc.it